VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Caso Donnarumma: come finirà?
  Dirà addio al Milan per il Real Madrid
  Rinnoverà separandosi da Raiola
  Rinnoverà restando con Raiola
  Dirà addio al Milan per la Juventus
  Dirà addio al Milan con altra destinazione

TMW Mob
Editoriale

Juve, un giallorosso nel mirino… Schick? Non solo offerte italiane! Milan e Inter, non solo acquisti

26.04.2017 07:33 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 44122 volte
© foto di Federico De Luca

La Juventus è una meraviglia. Lo Scudetto, il sesto di fila, è pratica in via di chiusura. C’è poi una finale di Coppa Italia da giocarsi e una Champions League che fa ben sperare. Una squadra magnifica. Migliorabile? Risposta affermativa ma con interventi accorti… La rosa è super, eppure, a centrocampo, sembra mancare ancora qualcosa. C’è, in circolazione, un giocatore in grado di “completare” la Vecchia Signora? Sì, assolutamente… Attualmente indossa la maglia della Roma, è belga, a breve festeggerà i 29 anni (4 maggio) ed è tra i cinque centrocampisti, a mio parere, più forti al mondo. Stiamo, ovviamente, parlando di Radja Nainggolan. Vero, ha più volte ribadito di non avere simpatie per la Juventus. Eppure, ce lo insegna la storia, anche recente del calcio, non v’è certezza nel pallone. Il buon Marotta lo segue da tempo, sa che, con Nainggolan in campo, con la casacca bianconera, la Juventus diventerebbe stellare. Ovvio, non è una trattativa semplice, forse impossibile ma la dirigenza bianconera ci proverà, certa del fatto che Nainggolan è l’uomo giusto, il tassello mancante…
In estate parleremo, tantissimo, anche di Patrik Schick… La Sampdoria ha, per le mani, un gioiello di valore inestimabile. Pagato circa quattro milioni di euro, oggi ha una quotazione spaziale. Il ragazzo, classe 1996, ha i numeri per diventare un top player. Certo, ha giocato poche partite ma, signori, questo sa come fare la differenza… il gol “alla Bergkamp” è stato un lampo di classe speciale, la conferma che il doriano è un predestinato. Aveva ragione Giampaolo: “Lo faccio giocare poco? Sì, se no me lo portano via…”. Caro Giampaolo, te lo porteranno via comunque… Ricordate Dybala? La Juventus ci ha investito 40 milioni per portarlo via da Palermo. Per Schick andrà allo stesso modo, bisogna solo capire chi se lo porterà a casa… Personalmente lo consiglierei al Milan… In una squadra di tanti giovani, averne uno, giovane, con così tanta classe farebbe comodo…
Milan che, prima di pensare ad acquistare, deve anche trovare il modo di cedere alcuni elementi “superflui”. Bacca, lo sappiamo da tempo, non può più avere un senso in rossonero. De Sciglio è in rottura prolungata con i tifosi e ci sarebbero altri nomi che, dovesse arrivare l’offerta giusta, sarebbero sacrificabili. Penso a Bertolacci o Poli e, per fortuna, Honda è in scadenza di contratto…
Situazione ancor peggiore quella in cui versa l’Inter. La stagione in corso ha confermato che diversi elementi attualmente in rosa non sono funzionali al progetto Suning. Murillo si è perso, Medel ha cuore ma non le doti per giocare in un’Inter vincente e Kondogbia, beh Kondogbia è stato un errore, un grosso errore, un costosissimo errore… E che dire dei vari Nagatomo e Biabiany? Entrambi hanno il contratto garantito con l’Inter fino al giugno 2019!!! Per fortuna è rimasto Ausilio, uno che sa come fare mercato, anche in uscita (che è la “fase di gioco” più complicata”. Comunque sia, sarà un’estate caldissima a livello di calciomercato. Avverto una strana sensazione. Tanti squadre si sentono pronte a dar fastidio alla Juventus, sempre che Nainggolan non decida di sposare la Vecchia Signora. In quel caso, potremmo anche già consegnare il settimo Scudetto consecutivo ai bianconeri…


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Fassone in tre mesi ha fatto quello che il Milan doveva fare da 5 anni. La trappola per "Topo Gigio". Firenze, le "non colpe" del Corvo. Inter, count down partito per Walter (People from Ibiza) 26.06 - Sta arrivando una bufera dalla Procura Federale che i venti dell'Est a novembre, in confronto, sono cicloni provenienti dal Marocco. Adesso bisognerà capire se la Procura andrà avanti o, come spesso accade, deciderà di fermarsi per questioni politiche. Nel mirino degli uomini di Tavecchio...
Telegram

EditorialeDI: Andrea Losapio

Alex Sandro vale 70 milioni, chissà quanto valeva Cafù. Troppi giovani non fanno vincere niente, così come spendere soldi. Donnarumma è solo un portiere, Spalletti un allenatore. De Laurentiis non può decidere per tutti 25.06 - Il candidato svolga, al netto dell'attuale situazione patrimoniale, le quotazioni di mercato dei seguenti calciatori. Berardi, Bernardeschi, Alex Sandro, Salah, Manolas, Belotti, Pellegri. Niente di più semplice per chi segue un pochino il chiacchiericcio che negli ultimi giorni si...

EditorialeDI: Mauro Suma

Gigio firma subito ed esci dal tritacarne! Mercato Juventus, adesso tocca alla difesa. Città in rivolta: Borja Valero come Hernanes? Roma e Napoli: Milan e Inter snobbate 24.06 - La visita di Vincenzo Montella a Castellammare di Stabia ha riportato la vicenda nel suo ambito, quello della casa e della famiglia. Il PSG e il Real Madrid sono stati una tentazione, drenata e gestita da Mino Raiola, e possiamo comprenderlo. Ma oggi che anche il presidente del Senato...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Juve, Bonucci non è incedibile. Se vuole può partire. Douglas Costa o Bernardeschi? Iniesta con Cuadrado al Barça. Agnelli rimane presidente. Milan, Donnarumma resta 23.06 - Dalla notte di Cardiff sta nascendo il mercato della Juventus e neppure le liti (presunte o vere), i lunghi coltelli (veri o presunti) dello spogliatoio, potranno far cambiare idea a Marotta e Paratici. Avanti con questo gruppo, anche se i ritocchi saranno pesanti. E se qualcuno pensa...

EditorialeDI: Luca Marchetti

Gli incastri della Juve, le mosse dell'Inter, le attese del Milan. E tutte le trattative di giornata... 22.06 - La Juventus comincia a muoversi per sostituire Dani Alves. E per farlo deve stare attenta agli incastri. Perché i nomi su cui si è concentrata in queste ore sono Darmian (che per il Manchester non è più incedibile) e Danilo (che però è extracomunitario). E soprattutto i dirigenti...

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

Milan-Donnarumma, la soluzione c’è! Roma, le idee (giuste) di Monchi… Juve, ansia Alex Sandro! Ma Ibra? 21.06 - Ogni estate ha il suo tormentone calcistico… Il 2017 lo ricorderemo, a parte per il caldo asfissiante, per le “bizze” legate a Gigio Donnarumma. Neanche i sceneggiatori di Beautiful (soap opera che va in onda, in Italia, dal 1990) potevano creare un intrigo simile… Dal bacio alla...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: c’è un nome per sostituire D.Alves (ma fa a “pugni” con D.Costa…). Milan: attenti alla novità “per forza” su Donnarumma (e Conti…).  Inter: tutto quello che Spalletti ha chiesto dal mercato. Napoli: Raiola ci ha fatto un regalo 20.06 - Per iniziare salutiamo tutti assieme Luigi di Sciacca, filibustiere siciliano incontrato sabato sera a Como. “Ciao, tu scrivi chilometri di robe su tmw. Ti leggo per addormentarmi”. Gli ho offerto un birrone bello fresco perché mi sembrava un complimento. A mente fredda rivorrei...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Raiola non è una minaccia ma una condanna: Tavecchio vigili per il bene dei vivai. Juve, multa Dani Alves. Sabatini prepara i colpi. Serie C, final four "format" da rivedere 19.06 - Quello che in molti non capiscono, dirigenti e tifoserie lontane dai colori rossoneri, che la battaglia sul caso-Donnarumma non riguarda solo il Milan o solo Donnarumma. E' una battaglia di sistema. I tifosi, invece, la racchiudono frettolosamente nel colore sociale e si perdono nel...

EditorialeDI: Marco Conterio

E' il calciomercato più bello del nuovo millennio. Casi shock e trasferimenti record: la top ten dei tormentoni ma siamo solo all'inizio 18.06 - E' un'estate calda, ma questo non è certo una novità. Solo che quest'anno, sotto l'ombrellone, ci stiamo già godendo la più bella e divertente sessione di mercato da anni a questa parte. In ordine sparso: la bomba Cristiano Ronaldo con il Real Madrid. L'avvento dei cinesi del Milan...

EditorialeDI: Mauro Suma

Donnarumma: costi quel che costi. Suning tra ex juventini ed ex milanisti. Da Cardiff a Castellammare 17.06 - Non l'ha ordinato nessuno ai tifosi del Milan di innamorarsi di Donnarumma. Nemmeno ai bambini ai quali, come per Kakà, e torneremo su questa nemesi, è particolarmente difficile spiegare cos'è successo. Ma non è il tempo del pistolotto moralistico: solo analisi e solo dettagli. Era...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.