Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juventus per il futuro c’è Locatelli. Eriksen e un possibile clamoroso ritorno al Tottenham. Milan, per la difesa riflettori puntati su Kabak e Lovato

Juventus per il futuro c’è Locatelli. Eriksen e un possibile clamoroso ritorno al Tottenham. Milan, per la difesa riflettori puntati su Kabak e LovatoTUTTOmercatoWEB.com
sabato 14 novembre 2020 08:00Editoriale
di Niccolò Ceccarini

La Juventus avrebbe bisogno di un centrocampista con le qualità da regista. Un’idea che c’era già in estate ma che poi non si è concretizzata, visto che gli investimenti sono poi andati in un’altra direzione. Il giocatore ideale per Pirlo sarebbe sicuramente Locatelli del Sassuolo ma tentare un affondo adesso a gennaio è molto complicato per vari motivi. Il primo è che servirebbe una cessione importante, il secondo che la valutazione fatta dal club neroverde è molto alta e difficilmente ci potrebbero essere spazi per un trasferimento a campionato in corso. Nel caso è più probabile un discorso a giugno. Certo Locatelli sta facendo davvero bene. Merito anche del grande lavoro di De Zerbi, che lo ha aiutato a crescere e migliorare giorno dopo giorno. E arriviamo a Eriksen. Ormai è sempre più probabile che a gennaio il trequartista danese lasci l’Inter. C’è da capire se l’operazione sarà un prestito o una cessione a titolo definitivo. Più facile la prima visto che in giro non ci sono molte squadre in grado di fare investimenti importanti. L’idea di giocare di nuovo in Premier League ad Eriksen piace molto e non è assolutamente da escludere anche un suo clamoroso ritorno al Tottenham. Ricordiamo che su di lui ci sono anche Psg e Borussia Dortmund, anche lo United ha fatto un sondaggio. Il Milan invece è pronto a partire all’assalto del difensore centrale. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno sondando il mercato e il giro d’orizzonte è quasi concluso. Negli ultimi giorni si è riaccesa la pista che porta a Ozan Kabak dello Schalke 04, che il Milan aveva cercato di prendere sul finire della scorsa sessione. I costi sono alti, la valutazione è sui 25 milioni di euro ma le intenzioni dei rossoneri sono altre: offerta non oltre i 15 milioni di euro. Molto dipenderà dalla volontà del giocatore e anche dalla pretese del club tedesco. La crisi economica che sta investendo anche il mondo del calcio potrebbe convincere lo Schalke ad accettare una proposta su queste basi. Ai primi di dicembre tutto sarà molto più chiaro. Il Milan sta seguendo con forte interesse anche la crescita di Matteo Lovato, classe 2000, che il Verona ha preso dal Padova. L’operazione sarebbe molto interessante, dopo poche partite di serie A ha dimostrato di avere ottime qualità e Juric non ha avuto problemi a farlo diventare subito titolare. È chiaro che qui le cifre sarebbero un po’ più basse. Il Milan ci sta pensando.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000