Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Mercato effervescente: Milan su Politano, Napoli doppio colpo, l’Inter aspetta Young e tutti i colpi per non retrocedere

Mercato effervescente: Milan su Politano, Napoli doppio colpo, l’Inter aspetta Young e tutti i colpi per non retrocedere TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 09 gennaio 2020 07:39Editoriale
di Luca Marchetti

E' mercato effervescente, visto il grande equilibrio in tutte le zone della classifica. Ma il protagonista di giornata è il Milan che irrompe su Politano. In giornata infatti gli agenti dell'attaccante nerazzurro sono stati a casa Milan per parlare delle condizioni economiche del giocatore. Poi ci saranno contatti con l'Inter ma intanto i rossoneri hanno incassato la disponibilità del giocatore (anche sul discorso ingaggio). In questo momento Politano è chiuso dagli altri attaccanti dell'Inter e vorrebbe giocare di più. L'eventuale arrivo di Politano è legato a un'uscita in attacco, ma con la partenza di Borini, non ci sarebbero particolari problemi. L'operazione dovrà essere impostata a titolo definitivo e non in prestito in ogni caso sorpasso rossonero sulla concorrenza di Napoli e Fiorentina che seguivano giocatore.
Sempre per quanto riguarda il Milan in difesa salgono le quotazioni di Kjaer dell'Atalanta (ma di proprietà del Siviglia). Sul difensore c'è anche il Cagliari (che lo avrebbe voluto in prestito per 6 mesi). Il Milan invece riscatterebbe il giocatore dal Siviglia. Un'alternativa è Christensen del Chelsea, che al momento però gli inglesi non vorrebbero cedere in prestito. Magari con l'andar del mercato questa situazione potrebbe cambiare.
Reina invece è un obiettivo dell'Aston Villa. Potrà partire solo se il Milan dovesse trovare un sostituto come secondo portiere. Quindi al momento è un'operazione difficile e complicata, mentre resta viva la possibile uscita di Piatek per cui c'è stata anche un'offerta sempre dell'Aston Villa..
Dicevamo di Borini: ha scelto il Verona. Superata la concorrenza del Genoa e della Samp. Borini, che voleva giocare con continuità, andrà soltanto per 6 mesi e ha capito che il gioco del Verona può essere molto adatto alle sue caratteristiche.
L'altro colpo di giornata lo ha messo a segno il Napoli. Anzi potrebbero essere addirittura due nelle prossime ore. Il primo, che è già sbarcato in Italia, è Diego Demme. 12 milioni di euro più bonus al Lipsia 5 anni di contratto a lui da circa 2 milioni più 500 mila euro di bonus per il centrocampista italo tedesco.
Dicevamo due colpi: perché sta per arrivare l'accordo definitivo con il Celta per Lobotka. Gli spagnoli hanno infatti individuato il sostituto (Guido Rodriguez del Club America). Il Napoli è arrivato a 21 milioni di euro più bonus e questa nuova offerta dovrebbe bastare. Con il giocatore naturalmente l'accordo già c'è: contratto da 5 anni a 1.8 a stagione.

Per Amrabat invece si rinvia, per ora non si fa. Manca l'accordo con il giocatore. Il nodo è rappresentato dagli anni di contratto e dalla presenza (o meno) della clausola.

L'Inter nel frattempo attende una risposta dal Manchester United per Young. Anzi: è il giocatore che deve avere una risposta dal suo club. Lui vuole venire in Italia, a giocare per Conte e sta spingendo per capire se il Manchester lo libera gratis o meno (sarebbe eventualmente un indennizzo, visto che il giocatore va a scadenza). Vidal resta il primo obiettivo per il centrocampo. Nel viaggio verso l'Arabia Saudita tutti hanno provato a convincere Vidal a rimanere, ma l'Inter non molla, rimane l'obiettivo numero uno dei nerazzurri. Ovviamente per ogni eventuale sviluppo bisognerà attendere il rientro del Barcellona dall'Arabia. Intanto il suo agente è a Milano... Sullo sfondo resta poi sempre Eriksen, su cui l'Inter è al lavoro per giugno (quando sarà svincolato), ma un anticipo (anche "spinto" dal Tottenham che non lo perderebbe a zero) per ora non probabile non è da escludere a priori.

Dicevamo giornata frizzante: sarà per la classifica, sarà per l'assemblea di Lega. Ma il Parma ha chiuso per Kurtic della Spal per circa 3 milioni e mezzo (prestito a 500mila e riscatto obbligatorio legato ai punti del Parma) più bonus. Il Bologna ha chiuso la trattativa con l'Atalanta per Barrow: operazione da 13 milioni di euro più 6 di bonus. Ancora in piedi la trattativa con Ibanez, difensore, che può chiudere nei prossimi giorni.

La Spal ha incontrato il Torino per Bonifazi. Ha fatto uno sforzo importante (acquisto a titolo definitivo oltre i 10 milioni di euro). La Spal pensa di aver fatto il massimo ora sta al Torino rispondere. La Spal poi ha incontrato anche il Genoa per parlare di Sanabria (con il Genoa) e nel frattempo ha chiuso per Dabo della Fiorentina.

La Samp ha scelto il difensore: visto che Kjaer è tentato da Milan (e Cagliari) previsto il ritorno di Tonelli. Nelle prossime ore si limeranno i dettagli, ma è praticamente un'operazione definita.

Anche il Genoa si muove. Si lavora per prendere Parigini che andrà a scadenza a giugno con il Torino, si sta muovendo per prendere Gori, portiere del Pisa (da lasciare in Toscana fino a fine stagione).

Il Lecce ha chiuso il trasferimento di Deiola. Nel mirino ci sono Saponara come trequartista, Bourabia come centrocampista (sempre che prima però la Fiorentina non chiuda Duncan, il Sassuolo non li cederà entrambi) e Felipe il nuovo nome in difesa.

Anche il Benfica era a Milano: Scamacca è l'obiettivo. Infatti si sono incontrati con il Sassuolo (anche se Scamacca ora gioca in prestito all'Ascoli) e hanno presentato un'offerta da 10 milioni più bonus e percentuale di futura rivendita, che però non basta. Ci sarà, presumibilmente un rilancio.

La Juventus tratta con il Barcellona, anzi sta definendo un'operazione con il Barcellona. Scambio fra Matheus Pereira (che andrà in Spagna) e Alejandro Marques, attaccante 2000 che arriverà in Italia.
Sarebbe il primo scambio di giocatori a titolo definitivo (prima tra i due club c' erano state solo operazioni in prestito come Caceres o a parametro zero come Dani Alves) e può essere l'inizio di una sinergia futura.
La Roma ha rinnovato con Cristante fino al 2024.
In serie B la grande novità di giornata è l'esonero di Marco Baroni a Cremona, con il ritorno di Rastelli come sostituto. L'Empoli ha già abbracciato Ciciretti e aspetta La Mantia (in via di definizione) e Tutino (che aspetta l'arrivo di Borini per partire).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000