Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Osimhen sarà il nuovo bomber del Napoli, per Milik c’è sempre la Juventus. Gattuso fino al 2023. Milan, obiettivi rinnovi di Ibra e Donnarumma. Kumbulla tra Inter e Lazio

Osimhen sarà il nuovo bomber del Napoli, per Milik c’è sempre la Juventus. Gattuso fino al 2023. Milan, obiettivi rinnovi di Ibra e Donnarumma. Kumbulla tra Inter e LazioTUTTOmercatoWEB.com
sabato 25 luglio 2020 13:03Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Il Napoli ha ormai preso Osimhen. A breve arriverà anche l’annuncio ufficiale. Un colpo da 60 milioni di euro. Ma c’è anche un mercato in uscita da gestire. La situazione Koulibaly è tutta in divenire. Il forte difensore senegalese è molto richiesto sul mercato. A oggi però la società che sembra avere più possibilità di prenderlo è proprio il Manchester City di Guardiola. Il suo agente Ramadani è al lavoro per cercare di avvicinare le parti. La richiesta di De Laurentiis è molto alta ma è una situazione che si può sviluppare nei prossimi giorni. Per quanto riguarda Milik, la Juventus in Italia è decisamente la squadra più interessata ma i bianconeri non sono intenzionati a inserire nella trattativa Bernardeschi. Si sta raffreddando molto per l’attaccante polacco la pista Atletico Madrid, che è orientato su altri profili. Intanto De Laurentiis e Giuntoli hanno praticamente raggiunto un accordo per il rinnovo di Gattuso. Il tecnico dovrebbe prolungare fino al 2023 durante il ritiro di Castel di Sangro. Il feeling è forte e per questo il Napoli lo ha voluto blindare velocemente. Cominciano a delinearsi anche le strategie del Milan. Dopo il rinnovo di Pioli fino al 2022, Massara e Maldini sono già al lavoro per cercare di costruire una squadra più forte. L’obiettivo è anche iniziare a risolvere alcune situazioni complicate. La prima riguarda Donnarumma. Il portierone rossonero ha dato la sua disponibilità a prolungare il contratto e presto potrebbero esserci novità. L’altra possibile grande notizia è la permanenza di Ibrahimovic. Il campione svedese ha un ottimo rapporto con Pioli e il fatto che l’anno prossimo sarà ancora lui l’allenatore del Milan cambia le carte in tavola. È chiaro che c’è da fare tutta una trattativa, anche perché la richiesta di Zlatan è alta, ma le basi per trovare un punto di incontro non mancano. Il Milan sta poi lavorando anche su Rebic (che vorrebbe acquistare dall’Eintracht già adesso nonostante il prestito già stabilito anche per la prossima stagione) e Szoboszlai. Due operazioni diverse ma molto importanti. Infine un aggiornamento su Kumbulla. Qui i giochi sono tutt’altro che fatti. La Lazio era passata in vantaggio. Il blitz di qualche tempo fa a Roma del presidente Setti sembrava poter essere la mossa decisiva, ma ancora non si è trovato alcun accordo. L’Inter resta in piena corsa, anche perché l’interesse parte da lontano. E quindi il futuro di Kumbulla si deciderà sul filo di lana. Uno sprint tra Inter e Lazio. .

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000