Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Parte il nuovo progetto Milan, Napoli e Osimhen sempre più vicini, Reggiana in B, ma Monza protagonista!

Parte il nuovo progetto Milan, Napoli e Osimhen sempre più vicini, Reggiana in B, ma Monza protagonista!TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 23 luglio 2020 00:00Editoriale
di Luca Marchetti

Il primo giorno del Pioli bis, parte con una direttrice immaginabile, ma non per questo scontata, visto quanto è successo al Milan nelle ultime 48 ore. Intanto Massara e Maldini hanno incontrato il procuratore di Rebic a Milano, nell’albergo che ospitava la Fiorentina prima della partita con l’Inter. Ma con la Fiorentina (nonostante i viola abbiano il 50% della futura rivendita sul calciatore) nessuna chiacchierata. Solo capire i numeri e le possibilità con l’entourage del giocatore. E le sensazioni sono positive. Il Milan vuole riscattarlo, ma sa che alla fine del secondo anno di prestito Rebic avrà soltanto un anno di contratto con l’Eintracht. Quindi sa che la cifra non può essere troppo alta. Si continuerà dunque a parlare e non è escluso che nella chiacchierata con Fali Ramadani si sia parlato anche di Luka Jovic, attaccante del Real Madrid. Che è un giocatore decisamente interessante ma che al momento non si muove in prestito, quindi bisogna tirar fuori diversi milioni di euro (il Real lo ha pagato 60...).
Pioli firmerò tecnicamente nelle prossime ore: rinnovo per altri due anni con opzione per il terzo. E anche con un bonus sulla vittoria dello scudetto.
Ma se Rebic sarebbe rimasto anche con l’altro progetto, quello che probabilmente sarebbe andato via è Ibra. E per lui ora la questione cambia radicalmente: i dirigenti del Milan (Massara e Maldini) sanno benissimo quanto è stato importante per il Milan e quanto lo potrà essere. E cercherà di fare il possibile per tenerlo. Il giocatore, al momento, è un po’ innervosito dal fatto che pensava di avere già un contratto pronto e firmato ma il club rossonero spera di poter risolvere prima possibile. E visto che il procuratore di Ibra è lo stesso di Donnarumma e che anche per Donnarumma c’è l’urgenza e l’esigenza di parlare per rinnovare il contratto. E l’incontro con Raiola non può che essere imminente. Incontrarsi ora, in questo momento, pieno di partite è complicato ma i contatti telefonici ci sono.
Anche il Napoli, per il mercato, si porta avanti. Ormai per Osimhen ci sono solo pochi dettagli da risolvere: ormai la trattativa è entrata nella sua fase conclusiva. In queste ore c’è stato un ulteriore contatto tra le parti e per la settimana prossima è prevista la definizione della parte economica riguardante il contratto del giocatore. Con il Lille l’accordo è blindato. Le sirene della premier non si sono mai concretizzate e adesso il Napoli ha tutto per definire l’affare. L’investimento, come sappiamo, sarebbe da 60 milioni di euro. Ma nonostante questo il Napoli non molla neanche Jeremie Boga, del Sassuolo, per cui nelle prossime ore sono previsti nuovi contatti.
Questo perché a Napoli è possibile che arrivino delle cessioni. Oltre a Milik anche Koulibaly. Nei giorni scorsi De Laurentiis ha incontrato l’agente del giocatore che ha in mano una prima potenziale offerta per il difensore da 60 milioni di euro. I rapporti fra City e Napoli e le richieste iniziali del presidente partenopeo non rendono la trattativa semplice: sarà necessario assolutamente lavorare molto, se si vuole concludere l’affare.
A Verona rimane Ivan Juric come allenatore. Su di lui avevano provato ad insistere Torino, Cagliari e anche la Fiorentina. Ma dopo 48 ore di riflessione, determinate soprattutto dalla necessità di dover ricostruire una squadra che ha fatto benissimo ma che ha venduto i suoi giocatori migliori. Ma il forte legame con il presidente Setti e con il ds D’Amico è stata una molla molto importante. E ora il Verona riparte da lui: è una garanzia non da poco. E magari anche Borini deciderà di rimanere.
La Lazio per lunedì ha fissato un incontro con il procuratore di Borja Mayoral, attaccante del Real Madrid, per cercare di capire i numeri della trattativa e per capire se continuare a insistere o meno. Il Torino sta invece parlando con il Paok Salonicco per Limnios, attaccante esterno che Vagnati seguiva anche alla Spal: quest’anno 6 gol in 43 partite.
L’Inter continua a trattare con il Manchester il prolungamento di Sanchez anche dopo la prima partita di Europa League e nelle prossime settimane comincerà a parlare anche con Lautaro Martinez per il rinnovo del contratto
La Samp ha la volontà di trattenere Yoshida anche per la prossima stagione
Mentre la Juventus ha chiuso con il Pescara un’operazione con alcuni giovani. Vanno alla Juventus con il 50% di futura rivendita in favore del Pescara: Ripani, Dieye e Rossu, mentre diventano tutti biancoazzurri Kastanos e Clemenza. La Juve ha richiesto informazioni anche per Zappa, sul quale però c’è un diritto di riacquisto da parte dell’Inter.
La B invece accoglie l’ultima promossa: è la Reggina che ha battuto il Bari in finale per uno a zero. Dopo 22 anni torna in B, grazie a un grande gruppo e allo straordinario lavoro di Alvini. Ora dovrà vedersela con una concorrenza spietata visto che il Monza non si ferma più: dopo la presentazione del centravanti danese del Lech Poznan Gytkjaer arriveranno Donati, Bettella e Di Gregorio. E non è finita qui.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000