Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pioli primo sorriso, ma il momento verità sarà il ciclo con Lazio, Juventus e Napoli. Parti distanti per il rinnovo di Donnarumma. De Ligt va aspettato, per Mandzukic spunta anche l’ipotesi Borussia Dortmund

Pioli primo sorriso, ma il momento verità sarà il ciclo con Lazio, Juventus e Napoli. Parti distanti per il rinnovo di Donnarumma. De Ligt va aspettato, per Mandzukic spunta anche l’ipotesi Borussia DortmundTUTTOmercatoWEB.com
sabato 02 novembre 2019 09:39Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Al terzo tentativo è arrivata anche la prima vittoria di Pioli da allenatore rossonero. Sofferta ma fondamentale soprattutto per il morale. Non è stato ancora una volta un Milan convincente ma contava solo il risultato. Ora però comincia un ciclo difficilissimo contro Lazio, Juventus e dopo la sosta Napoli. Tre partite che potranno dire se il Milan sarà in grado di rivedere la luce oppure se sarà destinato a un campionato di sofferenza. In attesa del mercato di gennaio dove Boban e Maldini proveranno a inserire qualche elemento di esperienza. Un altro tema centrale è il rinnovo di Donnarumma, che ha il contratto in scadenza nel giugno 2021. Il club rossonero deve trovare una soluzione in tempi relativamente brevi altrimenti rischia di perderlo a cifre di mercato decisamente più basse rispetto al suo effettivo valore. Per ora non ci sono stati passi avanti, anzi le parti sono distanti. Oggi è anche il giorno del grande derby di Torino. Una sfida fondamentale soprattutto per Mazzarri. Il presidente Cairo ha ribadito che l’allenatore è l’unico a non essere in discussione ma Belotti e compagni non vincono dal 26 settembre, dal 2-1 al Milan. Da quel giorno i granata hanno perso con Parma, Udinese e Lazio e pareggiato con Napoli e Cagliari. Insomma un ruolino di marcia che ha allontanato il Torino dalla zona Europa League. E dopo la Juventus ci sarà anche la delicata trasferta di Brescia. Insomma è necessaria un’inversione di tendenza. La fiducia a Mazzarri per ora c’è ma attenzione anche al nome di Gattuso. Rino era diventato un’ipotesi concreta per la panchina della Lazio, poi i due successi consecutivi contro Fiorentina e Torino hanno decisamente consolidato la posizione di Inzaghi. In casa Juventus tiene banco la questione De Ligt. Il centrale olandese ha avuto un avvio complicato ma le sue qualità non possono essere sempre messe in dubbio. In Olanda si gioca in maniera diversa e per inserirsi bene nel campionato italiano ci vuole un po’ di tempo. Va aspettato insomma. Per quanto riguarda il futuro di Mandzukic, la valutazione della Juventus è sui 12 milioni di euro. Il Manchester United resta in pole position ma nelle ultime ore si è fatto avanti anche il Borussia Dortmund. Sempre probabile anche la partenza di Emre Can. Il Napoli, in attesa di capire le prossime mosse di Ibrahimovic, sta facendo una riflessione sul da farsi alla riapertura del mercato. L’infortunio di Malcuit ha cambiato anche lo scenario su Hysaj, che a fine agosto è stato a un passo dal trasferirsi a Valencia. Per il Napoli non è in uscita e non è da escludere che a questo punto la società decida di proporgli il rinnovo del contratto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000