Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampionsFantacalcioNazionali
Politano Napoli, avanti con decisione: spunta anche Llorente. Via vai in casa Milan, la Fiorentina e le nuove idee. Due ritorni in difesa per Genova...TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 23 gennaio 2020 00:00Editoriale
di Luca Marchetti

Politano Napoli, avanti con decisione: spunta anche Llorente. Via vai in casa Milan, la Fiorentina e le nuove idee. Due ritorni in difesa per Genova...

Un'altra trattativa che procede spedita. E ancora una volta Politano protagonista. Dopo l'affare saltato con la Roma è il Napoli a farsi sotto con grandissima decisione. E dopo le chiacchierate al telefono (pre e post partita di coppa) il Napoli è passato ai fatti. Incontro con l'Inter nel tardo pomeriggio a Milano e intesa sostanzialmente raggiunta fra club: prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto, per una cifra totale intorno ai 25 milioni di euro. Vanno limati i dettagli, ma la base su cui si lavora è questa. Tanto che poi in serata c'è stato anche l'incontro con gli agenti del giocatore per cominciare a trattare sull'ingaggio. Ancora non è stato trovato un accordo, ma i segnali che sono arrivati nelle ultime ore vanno considerati come positivi. Nelle prossime ore, naturalmente, nuovi contatti tra il Napoli e gli agenti di Politano, con l'obiettivo di chiudere l'accordo.
Nei discorsi con l'Inter, c'è anche l'opzione (da tenere seriamente in considerazione) di inserire nella trattativa Fernando Llorente, che si trasferirebbe in nerazzurro in prestito. A dicembre i due club avevano avuto dei contatti per imbastire un'operazione che coinvolgesse i due giocatori, poi il mercato ha preso altre direzioni. Ma si sa, le strade spesso possono incrociarsi più spesso di quanto si creda. E così - se questa operazione dovesse trovare una felice conclusione - l'Inter potrebbe anche trovarsi con uno Llorente in più (e un Giroud in meno).
Che l'Inter sia la più attiva in questo mercato di gennaio ci sono pochi dubbi. E le prossime ore saranno intense. Sono infatti momenti chiave per il trasferimento di Eriksen (che ha giocato mezz'ora contro il Tottenham). L'agente del giocatore, MartinSchoots, sarà a Londra, mentre a Milano è in arrivo l'intermediario dell'operazione. Filo diretto dunque tra i due per cercare di sbloccare l'affare. In arrivo nelle prossime ore anche l'ufficialità per Moses (in prestito con diritto di riscatto a 12 milioni di euro).
Due inglesi hanno invece chiesto due giocatori di Inter e Napoli. Lo United ha richiesto Vecino in prestito (ma a queste condizioni l'Inter non ha intenzione di proseguire nella trattativa), l'Everton invece avrebbe puntato Allan come rinforzo per Ancelotti: qui da valutare la fattibilità dell'operazione.
Molto intensa la giornata a casa Milan. Fermo restando l'interesse per Olmo (ma anche le enormi difficoltà della trattativa, che peraltro il Milan vorrebbe impostare per la prossima estate), ci sono stati diversi incontri in sede rossonera: proposti alcuni giocatori, ma nessuno di questi riscuote grande successo fra i dirigenti rossoneri. A colloquio anche l'agente di Paquetà su cui resta sempre l'interesse del PSG, che non ha però presentato fin qui un'offerta. Ma la chiacchierata è servita soprattutto per fare il punto sul ragazzo anche per l'utilizzo nel nuovo sistema di gioco.
La Roma, che ha necessità di trovare un sostituto di Zaniolo, sta valutando diversi profili. Oltre a Shaquiri e Vazquez (ma Liverpool e Real non cedono giocatori in prestito) si prende in considerazione Januzaj e il nome nuovo è Dilrosun, ala mancina del 98 dell'Hertha Berlino (cresciuto nell'Ajax e City). In questo caso la Roma vorrebbe prendere il ragazzo in prestito con obbligo di riscatto (legato a presenze) mentre i tedeschi vorrebbero solo titolo definitivo.
La nuova idea per la difesa della Fiorentina è Fabio Pisacane del Cagliari: è uno dei giocatori valutati con maggior attenzione. Mentre a centrocampo l'ipotesi Mandragora (tanto affascinante quanto difficile) potrebbe prendere corpo dopo i contatti con l'Udinese, attesi nelle prossime ore.
Il Parma vorrebbe prendere, anche subito, Matteo Gabbia. Dopo l'incontro fra Parma e suo agente, oggi il ragazzo è andato a casa Milan: ma per ora i rossoneri non hanno intenzione di cederlo. E attenzione, eventualmente dovesse partire anche alla Samp.
Il Cagliari invece sta chiudendo con la Juventus il prestito di un anno e mezzo (con diritto di riscatto fissato a 12 milioni) per Pjaca dalla Juventus. L'Udinese si è vista chiedere informazioni su Fofana dal West Ham (valutazione 20 milioni) mentre riabbraccerà nuovamente Zeegelaar, in prestito al Watford.
La Spal vuole stringere per Bonifazi, anche senza Iago Falque che ancora non ha deciso perché tentato anche da Genoa, Espanyol e una squadra a Dubai.
Arrivano difensori a Genova: Masiello andrà in rossoblu, a titolo definitivo, ai dettagli l'accordo con il giocatore. E' arrivato già in città invece Tonelli e anche in questo caso si tratta di un ritorno, dopo la passata stagione. Sempre per la difesa genoana, nuovi contatti con il Belgrano per provare a portare in Italia subito Amione (18 anni, centrale). Eriksson sarà ufficiale nelle prossime ore. E per l'attacco torna di moda il nome di Younes.
In ultimo una notizia che meriterebbe l'apertura quando De Biasi scioglierà le ultime riserve: è pronto ad accettare il ruolo di ct dell'Iran. In chiusura infatti l'accordo per 30 mesi con la nazionale asiatica, che può portare al Mondiale in Qatar (dopo aver condotto l'Albania) al primo Europeo della sua storia, nel 2016. Certo non si può non prendere in considerazione l'attuale momento politico...

Primo piano
TMW News: Lazio-Inter, un pezzo di scudetto. Milan, prove di ripartenza
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob