VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Editoriale

Quanti pensieri sotto il sole di Riccione… Kondo, che pasticcio! Juve e le scuse di Higuain… Sarri, ora o mai più! Ma Asensio?

16.08.2017 07:54 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 59844 volte

Le spensierate vacanze sono agli sgoccioli… Sotto il sole di Riccione ci si diverte e la mente (e il fisico) si rilassa, immagazzinando energie per i mesi futuri… Eppure, tre o quattro volte al giorno, ci si ritrova a parlare di calcio! Impossibile farne a meno… La Juventus ridimensionata dalla Lazio dell'Inzaghi più maturo ha sorpreso tanti… Che il grande ciclo bianconero sia davvero giunto al suo epilogo? Calma, mai dare per spacciata una squadra ad agosto, soprattutto la Juventus… Tuttavia non mi sono piaciute le scuse di Higuain… Il Pipita ha steccato l'ennesima finale della sua carriera! E' un dato di fatto… Un campione non si scusa, un campione decide le partite, in particolare quando la palla scotta. Mi aspetto che l'argentino torni a ruggire ma sul terreno di gioco. Le parole sono superflue…
E la Juve? Ora tocca ad Allegri… Viene pagato a peso d'oro perché è un grande tecnico… Matuidi aiuterà ma è Allegri a dover svegliare la sua truppa… Io credo molto in Marchisio… Potrebbe essere l'uomo della scossa...
In questi giorni mi sono soffermato tanto e a lungo su Spalletti. Che gran bell’estate quella di Luciano: vittorie di prestigio e una società vera alle spalle capace di non cedere ai ricatti di nessuno. Perisic, dopo aver fatto i capricci, è stato sgridato e riportato alla ragione mentre Kondogbia ha confermato di essere un investimento fallimentare. Due anni di nulla in campo e la sfacciataggine di gonfiare il petto nel momento peggiore… Brava la società a non concedergli neppure una carezza, anzi… Non ci mancherà, di fatto il popolo nerazzurro si è esaltato per lui solo il giorno della presentazione… Ve lo ricordate saltellante?
Passiamo all’attualità: Sarri, niente scherzi! Il Nizza è una buona compagine ma il Napoli è un top team! Al San Paolo bisogna chiudere la pratica, senza appelli. I francesi vanno demoliti, il Napoli merita la Champions League più di chiunque altra squadra… Il gioco di Sarri è speciale ma questo è un crocevia per l'allenatore azzurro: eliminare il Nizza equivarrebbe a sdoganare il suo calcio champagne anche nell'Europa che conta…
Peccato che Balotelli e Sneijder non ci siano… Il Napoli non ha bisogno di favori ma solo di credere nei suoi uomini e nel suo gioco… Forza Napoli! Urge una grande vittoria di squadra…
Signori, un nome per il presente e il futuro: Asensio… Ma stiamo scherzando? A mio parere siamo al cospetto di un fenomeno assoluto! Possibile che quelli buoni li ha tutti il Real? Spenderei cifre folli per uno così, un classe 1996 già a livello top… Peccato che Zidane abbia già capito le reali potenzialità di questo gioiello… Sapete quanto il Real Madrid, nel 2014, ha speso per questo ragazzino nativo di Maiorca? Esattamente 3,2 milioni di euro… Ora ne vale almeno 70 e il prezzo è destinato a salire… Forse è anche per questo che la Champions League, ultimamente, finisce spesso nelle mani dei blancos…


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Quanto vale ora Salah? I cambi rossoneri e i dream team in Nazionale 26.04 - Tutti ora a dire perché la Roma ha venduto Salah. Anzi perché l’ha venduto a così poco. Qualcuno aggiungendo, malignamente, che allo stesso prezzo la Roma ha praticamente preso Schick. Prima risposta: è il mercato, bellezza. La seconda l’ha data Monchi in giornata: “se fosse dipeso...

EditorialeDI: Tancredi Palmeri

La lezione a Di Francesco: peccato di superbia o di sottovalutazione degli avversari? Che cosa succede alla panchina dell'Italia: la spilorceria dell'Arsenal che può portare Ancelotti a sorpassare MancinI 25.04 - Certo, adesso è facile, anche troppo, rimproverare a Di Francesco tutto quello che è evidente dopo il tracollo di Anfield. E sembra molto ovvio ricordare che il Liverpool non è il Barcellona e che quindi non ha senso affrontarlo nella stessa maniera: quelli giocano orizzontale e guizzi,...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: Allegri andrà via, ma guai a dare i bianconeri per “finiti”. Milan: la follia dei processi a Gattuso. Inter: l’operazione Champions spaventa solo i deboli. Napoli: occhio all’uragano Sarri. E forza Roma, ovvio 24.04 - Tra breve parleremo di calcio. Davvero. Ma prima l’Uomo-Ken. Ognuno nasce con uno scopo: alcuni diventano astronauti, altri benzinai, altri missionari, altri Uomo-Ken. L’Uomo-Ken è un tizio che ha come unica ragione di vita assomigliare a Ken, il noto bambolotto Anni ‘80. In questi...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Allegri non pervenuto. Sarri, colpo Gobbo a Torino. Milan, che dolore il colpo della strega. Crisi Udinese, Oddo non pronto per questi livelli. De Canio e la bacchetta magica... 23.04 - Se la Juventus prepara una finale scudetto in questo modo, molto colpe sono del suo allenatore. Squadra scarica, zero tiri in porta, gente che passeggia in campo e neanche il 10% della carica agonistica che ti aspetti per chiudere i conti e ammazzare il tuo rivale. Juventus ai minimi...

EditorialeDI: Andrea Losapio

Juventus-Napoli, solo un crollo verticale può salvare la A dalla monotonia. Roma può diventare come Londra, ma dipenderà dallo stadio. Che bella la lotta salvezza 22.04 - Questa sera andrà in scena la madre di tutte le partite. Almeno per una fetta, consistente anzichenò, del nostro calcio. Perché tutti coloro che non tifano Juventus proveranno a vedere, finalmente, la speranza di avere una nuova regina del calcio italiano. Il Napoli incarna Davide...

EditorialeDI: Niccolò Ceccarini

Morata-Juve per ora solo un’idea, ma il ritorno non è impossibile. Per Torreira il Napoli tenta l’affondo. Mancini CT, lo Zenit frena: i tempi potrebbero allungarsi 21.04 - La sfida scudetto di Torino è dietro l’angolo ma anche il mercato continua a regalare spunti interessanti e per certi versi clamorosi. Parto subito forte e vi dico che il ritorno di Morata alla Juventus non è impossibile. Al momento è solo un’idea, destinata a rimanere tale se la...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Juve-Napoli, ecco come giocheranno. Sui bianconeri le maggiori pressioni. Dybala è il dubbio. Pjanic recupera. Milik in vantaggio su Mertens. Restare o andar via? Il futuro di Allegri e Sarri passa da questo scudetto. Italia, Mancini CT 20.04 - Hai nove punti di vantaggio, praticamente già vinto lo scudetto e pochi minuti dopo scopri che quei punti si riducono a quattro e ritorna tutto in discussione. Non deve essere simpatico. Non è un momento semplice per la Juve alla vigilia dello scontro diretto col Napoli, pochi giorni...

EditorialeDI: Luca Marchetti

Juventus-Napoli, sfida totale. Un finale di campionato elettrizzante… 19.04 - Un finale di campionato così è letteralmente da sogno. Per tutti i tifosi, di tutti i colori. Perché vivere un duello così bello, così intenso, con così tanti colpi di scena concentrati in pochi minuti o in poche giornate. Lo scontro diretto è ormai alle porte e viverlo con queste...

EditorialeDI: Tancredi Palmeri

I dolori del giovane Andrea Agnelli: se gli obiettivi futuri della Juventus valgono davvero questo danno d'immagine, per il club stesso, e per Gigi Buffon. Gravissima l'accusa di malafede a Collina 18.04 - È passato tutto in cavalleria. No, non di certo le parole di Buffon o di qualcun altro. Le uscite dei giocatori hanno fatto molto clamore, anche se qua in Italia si è trattato solo di rumore, mentre all'estero è stato disgusto e condanna, in un tragico giro del mondo che ha fatto...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: la corte a Marotta e il futuro di Allegri. Milan: il piano di Gattuso per la prossima stagione (e Donnarumma?). Inter: quanti processi senza senso. E a Buffon il 432esimo consiglio non richiesto 17.04 - A Milano è iniziata la Settimana del Mobile. Alla Settimana del Mobile è difficilissimo trovare dei mobili e la cosa, converrete, è molto curiosa. Molto più facile trovare gente di merda. Di quella sono piene le vie. Sembra che tutti vadano nelle feste esclusive, fanno a gara a dirtelo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.