Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / empoli / Serie A
Salernitana-Empoli 2-4, Pinamonti gladiatorio, Ribery non si arrendeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 24 ottobre 2021 06:03Serie A
di Daniel Uccellieri

Salernitana-Empoli 2-4, Pinamonti gladiatorio, Ribery non si arrende

Salernitana-Empoli 2-4
Marcatori: 2' e 45' Pinamonti, 11' Cutrone, 13' Strandberg (aut.) (E), 48' Ribery, 55' Ismajli (aut.) (S)

SALERNITANA (A cura di Luca Esposito)
Belec 5 - Incolpevole su tre dei quattro gol, ma ha non poche responsabilità sull'autogol di Strandberg. Pomeriggio tutt'altro che tranquillo per lui.

Aya 4,5 - Giornata da incubo per il centrale granata, che sul secondo gol si fa sfuggire completamente Cutrone. Va in enorme difficoltà sugli affondi ospiti. Dal 46' Zortea 6 - Entra col giusto piglio e serve alcuni palloni invitanti per le torri granata.

Strandberg 4 - Sbaglia tutto il possibile, facendosi completamente sverniciare a più riprese dagli attaccanti azzurri. Nel primo tempo dapprima liscia in piena area, rischiando di concedere la doppietta personale a Cutrone, poi procura un rigore con un intervento in ritardo. A inizio ripresa sfiora il gol, ma non basta.

Jaroszynski 4 - Anche lui, come tutta la difesa, incappa in una gara da dimenticare. Dopo pochi minuti segue la diagonale di Pinamonti, ma non basta ad evitare il vantaggio ospite.

Kechrida 4,5 - Non supera mai la metà campo e subisce costantemente i propri dirimpettai. Dal 46' Obi 5,5 - Ingresso non del tutto convincente per il nigeriano, troppo scolastico nelle giocate.

Di Tacchio 5,5 - Gara sporca del capitano granata, che fatica a costruire, ma fa tanta legna in mezzo al campo.

Kastanos 6 - Tra i più pimpanti, specialmente nella ripresa. Entra di prepotenza sul primo gol e propizia il secondo con un bel colpo da biliardo che si stampa sul palo interno, prima delle deviazione decisiva di Ismajli.

Ranieri 6 - Suona la carica nella ripresa trovando il primo gol in granata, quello dell'orgoglio. Tra gli ultimi a mollare, pur non brillando per lucidità e qualità delle giocate.

Ribéry 6 - Nella ripresa prende per mano la squadra con la sua consueta classe. Suo l'assist per il gol di Ranieri, ma scodella anche una gran quantità di cross in area che non trovano la giusta deviazione. Quando danza sul pallone manda in confusione la retroguardia avversaria.

Gondo 4,5 - Evanescente, perde tanti contrasti e fatica a dare profondità come suo solito. Dal 46' Bonazzoli 6 - Il suo ingresso è una manna dal cielo per i granata. Con la sua grinta e qualità cambia il volto della gara, purtroppo per lui, però, troppo tardi.

Simy 4,5
- Si faticano a trovare vere occasioni gol per il gigante nigeriano, al quale viene annullato nel primo tempo il possibile gol del pareggio per fuorigioco. Nella ripresa disturba i difensori in occasione dell'autogol di Ismajli e poco altro. Dal 67' Djuric 5,5 - Porta fisicità in area e sfiora il 3-4 nel finale, ma gli manca il guizzo vincente.

Stefano Colantuono 4 - L'assetto tattico con cui manda in campo la squadra fa acqua da tutte le parti. La difesa a tre si dimostra un suicidio contro i tagli degli attaccanti dell'Empoli. Nella ripresa corregge il tiro, suscitando una reazione d'orgoglio, ma non basta.

EMPOLI (A cura di Paolo Lora Lamia)
Vicario 6,5 – Dopo un primo tempo abbastanza tranquillo e con un paio di buoni interventi, nella ripresa può fare poco sui due gol granata e nega a Djuric il possibile 3-4.

Stojanovic 6,5 – Spinge molto sulla corsia di destra, accompagnando più volte l’azione offensiva e mettendo in mezzo diversi palloni invitanti. (Dal 46' Tonelli 5,5 – Non fa in tempo ad entrare in campo che la Salernitana produce il massimo sforzo segnando 2 gol. gara di sofferenza da parte sua)

Ismajili 5,5 – Ottima gara al centro dell’area nel primo tempo, per poi calare dopo l'intervallo quando firma anche uno sfortunato autogol.

Luperto 6,5 – Gioca con grande lucidità, facendosi trovare pronto soprattutto nella seconda parte del match e cioè nel momento di massima pressione granata.

Marchizza 5,5 – Rispetto a Stojanovic spinge con meno costanza, soffrendo in fase di contenimento per lo più nel secondo tempo.

Haas 6 – Contribuisce alla goleada nel primo tempo servendo un ottimo pallone a Cutrone, che l’attaccante trasforma nella rete dello 0-2. Più in difficoltà, come il resto della squadra, nella seconda frazione di gioco.

Ricci 6,5 – Solita grande lucidità in mezzo al campo da parte del giovane regista, che comincia con qualità e precisione gran parte delle manovre azzurre. Dà una mano quando serve anche in fase d'interdizione.

Bandinelli 6,5 – Tra i migliori nella squadra di Andreazzoli, sia in fase di recupero palla che di rifinitura come dimostra l’assist per il vantaggio firmato da Pinamonti. Meno brillante nella seconda parte del match. (Dall'80' Zurkowski s.v.)

Henderson 7 – Nel primo tempo fa letteralmente quello che vuole sulla trequarti, tenendo sempre in apprensione la difesa granata e mettendo in mezzo il pallone poi deviato in porta da Strandberg. (Dal 72' Stulac 5,5 – Entra in una fase delicata della gara e fatica ad emergere)

Pinamonti 7,5 – Apre e chiude il poker del primo tempo, prima sfruttando un assist di Bandinelli e poi trasformando un rigore con un beffardo cucchiaio. nella ripresa aiuta la squadra facendo tanto lavoro sporco. (Dal 93' La Mantia s.v.)

Cutrone 6,5 – Tra le migliori esibizioni da quando è all’Empoli. Firma il raddoppio su assist di Haas e poi va vicino più volte alla doppietta. (Dal 72' Bajrami 6 – Entra in un momento di sofferenza per l'Empoli, non avendo molte occasioni nella metà campo avversaria)

Aurelio Andreazzoli 6,5 – Primo tempo da urlo per la sua squadra, che domina in lungo e in largo per gioco, occasioni e gol. Nella ripresa soffre, ma alla fine riesce a cogliere una vittoria importantissima.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000