Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / empoli / Serie A
Le pagelle dell'Empoli - Lammers convince, meno Marin. Bajrami si accende a trattiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 14 agosto 2022, 22:53Serie A
di Antonino Sergi

Le pagelle dell'Empoli - Lammers convince, meno Marin. Bajrami si accende a tratti

Risultato finale: Spezia-Empoli 1-0

Vicario 5,5 - Se il collega Dragowski si rende protagonista di una grande gara, il portiere dell'Empoli subisce un tiro ed un gol. Il pallone di Nzola gli passa sotto le gambe, poteva fare meglio.

Stojanovic 5 - Sicuramente il più in difficoltà della linea difensiva dei toscani, Reca in giornata è un cliente scomodissimi. Presta il fianco al polacco, non riesce mai a spingere come dovrebbe,

Ismajili 5,5 - Ha una pecca, concedere troppo spazio a Nzola in occasione del gol dello Spezia. Per il resto soffre poco, buona intesa con Luperto e bravo sui palloni alti.

Luperto 6 - Senza infamia e senza lode, svolge il compitino senza troppi patemi d'animo. Del resto la squadra di casa non crea grossi pericoli durante tutto il corso della sfida.

Parisi 6,5 - Riprende da dove aveva lasciato, tanta corsa e qualità lungo la corsia mancina. Imbuca anche per Destro da trequartista, sicuramente una delle note liete della serata.

Henderson 6 - Strappa la sufficienza, forse leggermente poco continuo nel corso della partita ma pericoloso in zona offensiva. Dragowski gli nega per due volte la gioia del gol. Dal 54' Cambiaghi 6 - Prova a dare una scossa, buoni movimenti e tante freschezza.

Marin 5 - Ritmi blandi, viene piazzato davanti alla difesa ma non riesce a prendere in mano il gioco della squadra di Zanetti. Meno libero rispetto a Cagliari, da rivedere.

Bandinelli 6 - Spirito da capitano, battaglia su ogni pallone e dialoga anche bene con Parisi che spesso si sovrappone. Uno degli ultimi a mollare, anche nei momenti più complicati. Dal 87' Fazzini sv.

Bajrami 5,5 - Comincia bene, cala però alla distanza. L'ultima vera giocata alla Bajrami arriva nel primo tempo dove sfiora anche il gol, si spegne lentamente nella ripresa.

Lammers 65 - Si muove tanto su tutto il fronte offensivo, già diversi movimenti che saranno utili per il gioco di Zanetti. A tratti semina il panico in zona offensiva, buona come prima.

Destro 6 - Sfortunato. Quando viene chiamato in causa risponde presente, gli manca il gol: merito di Dragowski e sfortunato invece con un diagonale destro che ha sfiorato il palo. Dal 73' Satriano 6 - Ha pochi palloni giocabili per rendersi realmente pericoloso.

Paolo Zanetti 6 - Un Empoli dai due volti, nel primo tempo a tratti riesce anche a dominare ma sbatte contro Dragowski ma nella ripresa ci si aspettava qualcosa in più senza nessuna grande occasione per rimetterla sul pareggio. Sprazzi di grande calcio, la strada sembra comunque quella giusta.