HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » empoli » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

FOCUS TMW - La Top11 di Serie B: nell'attacco leggero brilla Vignato

22.10.2019 09:27 di Claudia Marrone    articolo letto 3163 volte
Fonte: In collaborazione con Tommaso Maschio
FOCUS TMW - La Top11 di Serie B: nell'attacco leggero brilla Vignato
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Dopo la 8^ giornata del campionato di Serie B ecco la Top 11 di Serie B di Tuttomercatoweb.com, basata sui voti della nostra redazione. Fra i pali c'è il livornese Zima che para un rigore a Dionisi e si arrende solo a un altro di Ciano. Difesa a tre con Mezavilla della Juve Stabia affiancato da Pagliarulo del Trapani e Letizia del Benevento. A centrocampo troviamo la classe di Benali del Crotone abbinata alla regia di Bruccini del Cosenza, alla freschezza di Fiordilino del Venezia e alla classe sempreverde di Viola del Benevento. Attacco leggero con Canotto della Juve Stabia affiancato da due gioiellini della serie cadetta come Messias del Crotone e Vignato del Chievo.

Questo l’undici migliore di giornata schierato con il 3-4-1-2:

Zima (Livorno) 7 - Para un rigore, beffato da Ciano nel secondo, in generale compie altre buone parate e si conferma profilo da seguire.

Letizia (Benevento) 7.5 - Ottima lettura di gioco da parte del difensore, che è bravo a scegliere i tempi giusti e dare il via alle azioni della sua squadra. Positivo.

Pagliarulo (Trapani) 7 - C'è sempre e sbroglia un paio di situazioni pericolose.

Mezavilla (Juve Stabia) 7 - Imperioso stacco di testa sul gol che apre le marcature per la Juve Stabia. Gioca per 90' ad un livello davvero alto, dimostrandosi un centrale difensivo attento e, allo stesso tempo, aggressivo quando serve.

Fiordilino (Venezia) 6.5 - Tocca un'infinità di palloni, fa partire l'azione e rende fluida la manovra. Mai una giocata superflua e tanta concretezza.

Benali (Crotone) 7.5 - Il giocatore libico si dimostra una vera e propria spina nel fianco per il Pisa: presente in qualsiasi zona del campo, rifinisce certe manovre con giocate di prestigio (vedi, su tutti, il colpo di tacco sul passaggio per Mazzotta nel finale).

Bruccini (Cosenza) 7 - Prende per mano il Cosenza e lo porta a recuperare una partita che nel primo tempo sembrava saldamente in mano agli avversari. Ottimo tempismo nell'inserimento sull'1-1 e grande freddezza dal dischetto.

Viola (Benevento) 7,5 - Il capitano del Benevento è presente e tra i più positivi nel corso del match, avvicinandosi spesso alla porta di Vicario ma trovando l’opposizione della retroguardia ospite. Punto di riferimento e tra i migliori in campo.

Vignato (Chievo Verona) 7.5 - Il gol è soltanto un riconoscimento minimo per un ragazzo che sta crescendo partita dopo partita e che si muove in campo con la personalità del veterano. Predestinato.

Canotto (Juve Stabia) 8 - Abbandona i compagni di squadra a 10' dal termine, colpito dai crampi: stanchissimo, viene applaudito da tutto il pubblico alla sua uscita dal campo. Di sicuro la miglior partita stagionale per l'ala destra: nei primi 45' non dà scampo ad alcun avversario sulla sua corsia preferenziale, nella ripresa si sposta a sinistra dimostrando anche lì una grande padronanza del campo. Ciliegina sulla torta? Il gol del 4-1.

Messias (Crotone) 7.5 - Incontenibile per i dieci giocatori di movimento del Pisa. Orchestra un'infinità di palloni, ritagliandosi spazio anche per creare problemi a Gori: oltre al palo colpito al minuto 84 su una ripartenza, tantissime altre conclusioni verso la porta da parte del fuoriclasse brasiliano.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Empoli

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510