HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » empoli » Calcio femminile
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Italdonne, Bertolini: "Chiudiamo vincendo. Assenze? Ho 23 ragazze forti"

11.11.2019 16:23 di Tommaso Maschio    articolo letto 4460 volte
Italdonne, Bertolini: "Chiudiamo vincendo. Assenze? Ho 23 ragazze forti"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Domani pomeriggio (ore 14:15 diretta su Rai2) a Castel di Sangro l’Italia femminile giocherà la sua seconda gara di qualificazione europea contro Malta, battuta un mese fa in trasferta per 2-0. Una partita in cui le azzurre andranno alla caccia della sesta vittoria di fila nonostante due assenze pesanti come quelle di Sara Gama e Alia Guagni, entrambe infortunatesi contro la Georgia. “È una partita fondamentale, sarà l’ultimo impegno del 2019 e ci teniamo a chiudere l’anno con una bella vittoria”, esordisce la ct Milena Bertolini in conferenza stampa: “Questo gruppo è cresciuto molto e mi aspetto di vedere i principi di gioco su cui lavoriamo da tempo, gioco corale, possesso palla, fraseggi corti e palla a terra. Affronteremo una squadra che si chiuderà, ma non come ha fatto la Georgia. Malta ha calciatrici che giocano in campionati importanti, hanno qualità e lo dimostra il fatto che hanno pareggiato con Israele, una nazionale che ha messo in difficoltà noi e tante altre formazioni di prima fascia. - continua Bertolini come si legge sul sito della FIGC parlando della formazione - Non ho ancora deciso la formazione titolare, avremo assenze importanti, ma non sono assolutamente preoccupata perché alleno 23 ragazze forti, che hanno qualità e credono nel percorso che abbiamo intrapreso”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Empoli

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510