Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / empoli / Calcio femminile
Italdonne, vittoria di prestigio contro le campionesse d'Europa dei Paesi Bassi: decide GirelliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
giovedì 10 giugno 2021 19:26Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Italdonne, vittoria di prestigio contro le campionesse d'Europa dei Paesi Bassi: decide Girelli

Vittoria di prestigio in amichevole per l'Italia femminile che al Mazza di Ferrara batte in amichevole i Paesi Bassi, campioni d'Europa e vice campioni del Mondo, che in Francia nel 2019 avevano stoppato la corsa delle Ragazze Mondiali ai quarti di finale.

Nel primo tempo l'Italia imbriglia i Paesi Bassi a cui mancano due stelle come Martens e Miedema. Le azzurre inoltre costruiscono diverse occasioni da rete anche se il gol arriva solo su calcio di rigore dopo un'azione convulsa nata da una punizione dal limite calciata male da Cernoia. Il pallone dopo una serie di rimpalli arriva a Bonansea che viene stesa da Jansen in area: dal dischetto va Girelli che sblocca la gara nonostante Van Veenendaal intuisca l'angolo. La reazione delle avversarie è poco convincente e molto confusa con Giuliani che non deve compiere parate da ricordare e l'unico brivido che arriva da un'uscita maldestra della stessa che però non viene sfruttato dalle Leeuwinnen. Nel finale l'Italia prova a trovare anche il raddoppio, ma senza arrivare al tiro con pericolosità.

Nella ripresa il copione è più o meno lo stesso con i Paesi Bassi che però al 55° hanno una buona occasione per pareggiare i conti con Van de Donk che in spaccata chiama Giuliani alla parata in tuffo. La risposta delle azzurre arriva al 68° con un'azione in contropiede che vede la neoentrata Serturini arrivare fino in fondo e crossare basso per Bonansea che anticipa l'avversaria al limite dell'area piccola senza però trovare i pali della porta avversaria. All'83° sono ancora i Paesi Bassi a rendersi pericolosi con Van de Sanden che da buona posizione calcia male col tiro che si trasforma in un passaggio al centro dell'area che la difesa azzurra spazza via. Poco prima Bartoli aveva murato in scivolata Jansen. Nel finale occasione anche per l'Italia con Giacinti che colpisce male da buona posizione favorendo la facile parata del portiere olandese.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000