HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Europa

Armenia U21-Italia U21, le probabili formazioni: Pinamonti dal 1'

14.10.2019 06:05 di Patrick Iannarelli  Twitter:    articolo letto 9808 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quando sprechi certe occasioni, sai benissimo che dopo non puoi più sbagliare. Lo sa bene l'Italia under 21, reduce dal pareggio contro l'Irlanda. La compagine guidata dal ct Nicolato deve assolutamente tornare al successo contro l'Armenia, ma l'avversario non è di quelli facili. I padroni di casa, infatti, arrivano da un 2-0 contro il Lussemburgo che può dare coraggio: in caso di successo, infatti, si riaprirebbe la corsa al secondo posto.
Proprio per questo motivo gli azzurrini non devono più fermarsi, a partire dalla sfida di questa sera alle ore 18.30: serve un successo per poter allontanare i malumori dopo lo 0-0 contro la nazionale irlandese. C'è tempo per recuperare, ma i margini di errore si riducono. L'unico obiettivo rimane vincere, per non passare dai playoff.

COME ARRIVA L'ARMENIA - Tre gol fatti e 7 subiti, non il massimo per poter puntare alla qualificazione. La nazionale armena cercherà comunque di complicare la vita agli azzurri, visto che comunque il secondo posto è ancora in bilico e dista soltanto tre punti: in caso di successo si potrebbe aprire uno scenario davvero interessante per gli armeni.
Il ct Flores cambierà poco e nulla rispetto alla sfida contro i lussemburghesi, in campo vedremo un 4-2-3-1 con Aslanyan tra i pali e la difesa a quattro composta da Arman Mkrtchyan, Khachumyan, Daniielian e Grigoryan. In mezzo al campo Rudik Mkrtchyan e Harutyunyan, con Melkonyan, Bichakhchyan e Nahapetyan a supporto di Hovhannisyan.

COME ARRIVA L'ITALIA - Il pareggio contro l'Irlanda ha frenato la corsa degli azzurri, ora costretti a vincere in un match per nulla semplice. L'obbligo rimane vincere, anche se rispetto all'Irlanda bisogna recuperare due gare. L'obiettivo rimane quello di evitare i playoff, ma per farlo servono assolutamente i tre punti. Due indisponibili per questa sfida, ovvero Marchizza infortunato e Kean squalificato dopo il rosso contro l'Irlanda.
In porta ci dovrebbe essere la riconferma di Carnesecchi, mentre Gabbia si gioca una maglia da titolare con Delprato, mentre Adjapongg, Bastoni e Luca Pellegrini andranno a completare la linea. A centrocampo tre maglie per quattro uomini: si va verso la mediana composta da Frattesi, Carraro e Zanellato, con Locatelli dalla panchina. In attacco Pinamonti unica punta, con Cutrone e Sottil che potrebbero partire dal primo minuto.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ARMENIA U21 (4-2-3-1): Aslanyan; Arman Mkrtchyan, Khachumyan, Daniielian, Grigoryan; Rudik Mkrtchyan, Harutyunyan; Melkonyan, Bichakhchyan, Nahapetyan; Hovhannisyan. C.T.: Antonio Lozano Flores

ITALIA U21 (4-3-3): Carnesecchi; Adjapong, Bastoni, Gabbia, Lu. Pellegrini; Frattesi, Carraro, Zanellato; Cutrone, Pinamonti, Sottil. C.T.: Paolo Nicolato


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Sassuolo, De Zerbi a SI: “Berardi pronto per il salto. I miei consigli a Sensi...” Ai microfoni di Sportitalia, durante la trasmissione Monday Night, ha parlato il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi. Queste le sue dichiarazioni rispetto a varie tematiche riguardanti il suo club dei giocatori con i quali ha lavorato. Su Berardi: “Ha delle qualità tali per cui...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510