HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Europa

Assolo Gunners e l'autogol di Polyakov - Top&flop di Arsenal-BATE

Arsenal-BATE 6-0
07.12.2017 23:07 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 652 volte
© foto di Image Sport

TOP:

L'assolo dell'Arsenal - Un vero e proprio show quello messo in scena dalla formazione di Arsene Wenger, che ha dominato dal primo all'ultimo minuto questa partita. Sei gol, almeno altrettante palle gol e una gara che mai è stata in discussione.

La prova di Walcott - Nessuno fa doppietta e a prendersi la scena è lui. Oltre alla bella rete, l'esterno inglese mette a referto anche un assist ed una miriade di ottime giocate.

La cooperativa del gol - Come detto, stasera all'Arsenal è mancato - si fa per dire - un bomber. Segnano, di fatto, tutti: gioie per Debuchy, Walcott, Wilshere, Giroud ed Elneny. Alla fine il pubblico applaude la sua cooperativa del gol.

FLOP:

L'assenza del BATE - La squadra di Borisov, probabilmente, è rimasta in Bielorussia. Stasera per l'Arsenal è stato come un allenamento, gli avversari di fatto non si palesano. La prima occasione da rete per il BATE arriva all'86', a fine partita. Mai sconfitta fu più meritata.

L'autorete di Polyakov - Che la formazione bielorussa fosse in bambola lo si capisce anche dal gol del 4-0. Una palla che sembrava poco insidiosa viene deviata in rete da Polyakov, che pareva potesse arrivarci coi temi giusti. E invece...

L'impalpabile attacco - Al BATE stasera manca tutto, a partire dall'attacco. A volte, infatti, qualche palla in avanti è arrivata, ma né il titolare Radionov né la riserva Signevich calciano mai in porta. E se la punta centrale non si rende pericolosa è chiaro che si fa tutto più difficile.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Juve in dieci ma avanti al 45': 1-0 a Valencia, Pjanic su rigore. Espulso CR7 Succede di tutto nei primi 45 minuti di Valencia-Juventus: bianconeri in vantaggio 1-0, gol di Pjanic su rigore. Ma il grande protagonista è l’arbitro Felix Brych: alla mezz’ora espelle Cristiano Ronaldo per un contatto molto dubbio con Murillo, dieci minuti dopo assegna alla Juve...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy