Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Borini boom, l'ag: "Ora torna a Liverpool. Ogni tecnico lo vorrebbe"

ESCLUSIVA TMW - Borini boom, l'ag: "Ora torna a Liverpool. Ogni tecnico lo vorrebbe"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
venerdì 09 maggio 2014 11:29Europa
di Marco Conterio

Gol pesanti, importanti. Quello che ha deciso il derby contro il Newcastle, quello che ha steso le speranze di titolo per il Chelsea. E' l'anno di Fabio Borini, uomo copertina in casa Sunderland, la cui stagione Tuttomercatoweb.com commenta con l'agente Marco De Marchi. "Sono veramente contentissimo: dopo la stagione tribolata dello scorso anno, dovuta agli infortuni che ha avuto, vedevo che aveva tanta voglia e tanta rabbia. Lo conosco benissimo e sapevo che sarebbe stata solo una questione di tempo: all'Europeo Under 21 è riuscito a mettere la sua impronta e questa stagione ha fatto qualcosa di straordinario col Sunderland. Ho visto tantissime partite e dico che, nel suo genere, è davvero unico. E' un attaccante difficile da trovare, perché ha caratteristiche che per il gioco moderno sono fondamentali. Difende nella sua area, riparte, segna: ha fatto diversi gol e sono convinto che se giocasse anche più avanti potrebbe raggiungere anche i 15-20 gol a stagione".
Tutte reti pesanti, poi.
"Non si parla più del giovane ma di un calciatore maturo, di grande affidabilità, che qualsiasi allenatore vorrebbe con sè. E' completo, nonostante sia giovane, ha una collocazione tra i giocatori di spessore".
Ogni allenatore... Come Rodgers?
"Brendan è un amico, lo conosciamo da quando era al Chelsea. Era tecnico delle riserve, Fabio giocava con le youth e lui lo fece esordire coi più grandi su uno 0-0 e vinsero a Portsmouth 2-0. Poi andò allo Swansea e Rodgers ha detto più volte di esser contento di vederlo ai suoi livelli. Il Liverpool non lo voleva mandare via, io ho spinto per darlo in prestito ed è stata la cosa più giusta".
Secco: resta al Sunderland o torna al Liverpool?
"Come tesseramento torna a Liverpool, dove ha ancora due anni di contratto. Non ho ancora parlato con Rodgers, hanno giustamente la testa concentrata su quest'ultima gara e su questo miracolo quasi impossibile per la corsa al titolo. Io sono soddisfatto della sua stagione e della consapevolezza che ho sempre avuto che si parli di un giocatore straordinario. Restare al Sunderland? Ripeto: chi ha Fabio s'innamora di lui. E' forte, maturo, è giovane ma è già pronto. Loro lo vorrebbero a tutti i costi, dopo la stagione che ha fatto è innegabile. E' una prima punta che fa l'esterno, il centrocampista aggiunto, è bravo in ogni posizione".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000