Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Testardi: "Basta Lega Pro, ricomincio dall'Ungheria"

ESCLUSIVA TMW - Testardi: "Basta Lega Pro, ricomincio dall'Ungheria"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com
domenica 23 giugno 2013 11:30Europa
di Gaetano Mocciaro

La colonia italiana della Honved aumenta. Il club di Budapest sta per annunciare Emanuele Testardi, attaccante classe 1990 di proprietà della Sampdoria. Ai microfoni di Tuttomercatoweb il giocatore ci parla dell'avventura che andrà a vivere.

Emanuele Testardi, cosa ti porta in Ungheria?

"Tutto è nato una settimana fa con la chiamata di Fabio Cordella che mi ha proposto di giocare per l'Honved e la cosa si è subito rivelata interessante. In italia ho fatto molta Lega Pro e Serie B mentre alla Honved ho l'opportunità di giocare in Europa League. Insomma, una vetrina che non potrei avere in Italia, anche perché più gli anni passano e più diventa difficile".

Il tuo cartellino appartiene alla Sampdoria, anche se non c'è stato modo di importi in blucerchiato. Qualche rimpianto?

"La Samp mi ha fatto esordire in A, mi ha lanciato. Poi mi ha mandato in prestito e ho fatto molta Lega Pro. Mi rendo conto di non poter giocare tutta la vita in questa categoria, perciò se il salto non lo posso fare in Italia allora prendo ed emigro. E la Honved mi ha dato questa possibilità. E' una società storica, che seguono tutti, e non vedo l'ora di iniziare".

Che obiettivi ti poni?

"Adesso vado in prestito. L'obiettivo è giocare in Europa e passare il turno. Non sarà facile arrivare alla fase a gironi, dove ti ritrovi squadre importanti. Anche il campionato sarà molto interessante, con squadre importanti".

La Honved ha molti italiani. Hai avuto modo di sentire qualcuno di loro?

"Ho parlato con Alcibiade e Canzian, così come con Martine, ora al Gyor. Anche il tecnico è italiano, quindi non ci saranno problemi di ambientamento".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000