Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

INCHIESTA TMW - Monaco, Rybolovlev vuole creare un nuovo Psg

INCHIESTA TMW - Monaco, Rybolovlev vuole creare un nuovo PsgTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Balti Touati/PhotoViews
sabato 24 dicembre 2011 10:12Europa
di Marco Conterio

Sognando Parigi. Gli occhi del Principato sono lì, sul Psg degli sceicchi. Perché adesso il grande obiettivo è quello: essere a giro di breve, la grande concorrente di Leonardo, Ancelotti & co. Tuttomercatoweb.com, grazie ad una fonte vicina alla società, svela in esclusiva particolari e retroscena di un cambiamento epocale nella piccola nazione monegasca: il Monaco non è più del Principe, è passato per il 66,67% al miliardario russo Dmitry Rybolovlev nel pomeriggio di ieri.

Arriva Rybolovlev "Un giorno storico" garantisce il nostro 'infiltrato'. Ieri, nelle prime ore del pomeriggio, suona il telefono dei dipendenti dell'oramai vecchia società. Alle 17 arriva anche il 45enne russo, 93° uomo più ricco del mondo per Forbes, con un capitale di 7,1 miliardi di euro. Arriva l'ufficialità di fatto, anche se all'esterno degli uffici è stata comunicata solo intorno alle 20. Un cambiamento epocale, perché mai prima di adesso il Monaco non era stato il club del Principe. Ieri è stato formato anche il cda, composto dallo stesso Dmitry Rybolovlev da Ekaterina Rybolovleva, Tetiana Bersheda, Willy de Bruyn, Mikhail Sazonov e Evgeny Smolentsev".

Situazione drammatica Il Monaco adesso versa in pessime acque. Colpa del triumvirato Franzì-Keller-Aubery, rei di non aver ascoltato l'ex sezione scouting che aveva consigliato acquisti come quello di Matri dal Cagliari e di altri talenti interessanti da campionati tedeschi e cechi. La dirigenza ha invece preferito puntare su giocatori pressoché sconosciuti o con condizioni fisiche dubbie, come Afolabi e Mbokani, sì talento ma con un carattere troppo pepato. Ed i risultati non sono arrivati: ora il club monegasco, dopo la retrocessione dello scorso anno, è addirittura ultimo in Ligue 2.

Scenari futuri: Smolentsev dt Cambierà molto a livello dirigenziale. Rybolovlev non è uomo di calcio ma con sè dovrebbe portare un ex direttore sportivo, presumibilmente dalla Russia, dallo Spartak Mosca: il nome giusto sembra quello di Evgeny Smolentsev, già nel cda e che dovrebbe ricoprire il ruolo di dt. Resta da capire se resterà sempre in piedi la candidatura dell'ex interista Djorkaeff come dg, visto che era stato indicato dalla vecchia presidenza. In ogni caso, il tycoon russo investirà almeno 100 milioni nella società e ieri ha indicato un piano quadriennale di investimenti per tornare a grandissimi livelli. Con l'obiettivo, racconta la nostra fonte, di allargare il portafogli sino ad investimenti che arriverebbero a 200 milioni. Resterà nell'organico Petit, al Monaco da quando ha 17 anni, ex calciatore e tra gli altri vice di Tigana, Wenger e Deschamps. Un uomo vero di calcio, insomma.

Via il 14 gennaio Il presidente sarà lo stesso Rybolovlev, a dispetto delle prime indiscrezioni, ma sino al 14 gennaio niente varierà perché secondo indiscrezioni raccolte sempre da Tmw, solo allora rientrerà nel Principato. Cambierà tantissimo, a Montecarlo. Con gli occhi su Parigi, con altrettanti rubli pronti ad essere spesi sul mercato ma con un rimpianto. Il Monaco è ultimo in Ligue 2 e servirà tempo per tornare a grandissimi livelli. Forse, era meglio ascoltare qualche consiglio in più, da parte della vecchia dirigenza, che ne ha combinate una più del diavolo. Acqua passata, oramai: davanti c'è un oceano di sogni chiamato Rybolovlev.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000