HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del Barcellona - Suarez decisivo, Messi non incanta

Risultato finale: Barcellona-Eibar 3-0.
13.01.2019 20:31 di Patrick Iannarelli   articolo letto 6194 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Ter Stegen 6 - Sul tiro di Enrich nel primo tempo pensa più a pregare che ad intervenire. Per il resto del mach non si sporca nemmeno i guanti. Qualche intervento nel finale, ma nulla di particolarmente eccezionale.

Sergi Roberto 6 - Leggermente in difficoltà su Orellana, poi prende coraggio e quando affonda crea soltanto pericoli costanti alla difesa ospite. (Dall'83' Semedo s.v.).

Piqué 6 - Normale amministrazione per il difensore centrale, che gestisce al meglio la linea. Nel secondo tempo non corre nessun pericolo, bene soprattutto quando spiovono palloni in area di rigore.

Lenglet 5.5 - Qualche sbavatura difensiva di troppo, Enrich lo mette in difficoltà con un paio di giocate e con il fisico. Non la sua migliore prestazione in maglia blaugrana.

Alba 6 - In difesa pecca rispetto al solito, lasciando troppo spazio a Pena e Orellana. Ma quando affonda diventa imprendibile. Un attaccante aggiunto, quando prende campo diventa devastante.

Rakitic 5.5 - In ombra rispetto al suo livello, non trova mai le misure giuste quando si muove tra le linee. Qualche errore di troppo per un calciatore del suo livello.

Busquets 6.5 - Prova di consistenza e di esperienza per il numero 5, che gestisce con personalità ogni pallone. Sa quando deve aumentare o diminuire il ritmo, un centrocampista così fa comodo a chiunque. (Dal 66' Vidal 6 - Entra bene in campo, fa molto movimento e dà il giusto supporto ai compagni).

Arthur 5.5 - Si muove molto bene, anche se spesso finisce tra le giocate degli ospiti e va in difficoltà. Non si inserisce come dovrebbe, pensa di più alla fase difensiva. (Dal 71' Dembélé 5.5 - Quando hai delle opportunità devi sfruttarle. Sbaglia spesso nella scelta finale, con passaggi e tiri invertiti).

Messi 6 - Non è il solito Messi e non regala spettacolo. Un paio di azioni personali, ma nulla di più. Si accende in un solo momento, quando trova l'ennesimo gol in Liga. Ma d'altronde i veri campioni sono così: un tiro, un gol.

Suarez 7.5 - Solita cattiveria agonistica, non si ferma praticamente mai. Segna un'altra doppietta, ma ciò che impressiona è il suo sacrificio durante tutto il match. Migliore in campo, non soltanto per i due gol: il suo peso specifico nell'attacco catalano è notevole.

Coutinho 6.5 - Risponde alle critiche con una buona prestazione in entrambe le fasi. Manca negli ultimi 16 metri, ma pensa di più alla squadra che alla gloria personale. Sforna un assist da campione vero, vedendo Suarez in uno spazio ristretto.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Le pagelle dell'Italia femminile - Tarenzi decisiva. Attacco poco lucido Marchitelli 6,5: Torna titolare per l'infortunio di Giuliani e praticamente non si sporca i guantoni fino all'8o° quando si supera in due occasioni consecutive salvando il pari. Qualche brivido lo regala nei disimpegni coi piedi. Guagni 6,5: Un motorino sulla corsia di destra,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->