HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del Benfica - Joao Felix delude, mediana a corrente alternata

Risultato finale: Eintracht Francoforte-Benfica 2-0
18.04.2019 23:08 di Andrea Carlino   articolo letto 2980 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Vlachodimos 6 - Può poco sulle reti avversarie, per il resto c'è poco da segnalare.

André Almeida 5.5 - Appena può si rende pericoloso, non irreprensibile in fase di non possesso.

Ruben Dias 5.5- Tiene botta in marcatura, gioca molto sull'anticipo. A corrente alternata anche nella ripresa.

Jardel 5.5 - Non riesce a recuperare su Rode. In difficoltà nella ripresa.

Grimaldo 6 - Spinge tanto nella prima parte, meno intenso nel secondo tempo.

Fernandes 6 - Fa girare il pallone e appena può si rende pericoloso al tiro. Uno degli ultimi a mollare.

Fejsa 6 - Inizio lento, poi sale di tono. Gioca a due tocchi, luci e ombre nella sua gara. Finisce da centrale dopo espulsione di Lucioni.

Samaris 5.5 - Non riesce a lasciare il segno. Troppo prevedibile la sua manovra. (Dal 70' Pizzi 5.5 - Ci prova, ma si scaglia contro il muro avversario.

Rafa Silva 5.5 - Prova a spingere nella ripresa, dopo un primo tempo anonimo: non basta. (Dal 73' Salvio 6.5 - Il suo ingresso dà imprevedibilità e peso offensivo, ma si ferma al palo.

Seferovic 5.5 Si integra bene con Joao Felix, ma non convince in alcune situazioni. Non lascia il segno.

Joao Felix 5.5 - Troppo egoista in alcuni frangenti. Vuole il gol, ma non lo trovo. Crescerà.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le Statistiche

Primo piano

Inter, novanta minuti prima della svolta: tra Conte e mercato Festa o guerra? La tifoseria nerazzurra ha idee chiare ma controverse rispetto a quanto accadrà al prossimo turno di campionato. Novanta minuti paradossali, in cui l’attuale condottiero Spalletti si accomiaterà dall’universo nerazzurro, cercando di conquistare l’accesso ad una Champions...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510