HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del Brugge - Difesa da incubo, si salva Diatta

Risultato finale: Brugge-PSG 0-5
22.10.2019 23:04 di Antonino Sergi   articolo letto 998 volte
Le pagelle del Brugge - Difesa da incubo, si salva Diatta

Mignolet 5,5 - Costretto a chinarsi per ben cinque volte per raccogliere la sfera di fondo al sacco, il reparto arretrato stende il tappeto rosso per i forti attaccanti del PSG. Con qualche intervento nega il sesto gol ai parigini.

Mata 4,5 - Il Brugge già era chiamato a rispondere al raddoppio del PSG, lui decide di chiudere definitivamente la sfida con un errore marchiano regalando la sfera a Mbappé nell'occasione del terzo gol dei parigini. Prestazione da dimenticare.

Mechele 4,5 - Senza dubbio Mauro Icardi non è il miglior cliente da tenere a bada, un delitto concedere qualche metro di troppo all'ex Inter. Nel secondo tempo continua ad imbarcare acqua peggio della prima frazione.

Deli 5 - E' la sua la miglior occasione del primo tempo dei padroni di casa ma qualche falla di troppo in fase difensiva, contrasta male Angel Di Maria e spesso gli concede troppo spazio.

Diatta 6,5 - Un puntello assatanato lungo la corsia destra, si trova davanti Bernat che gli concede poco ma quanto basta per rendersi pericoloso. Spesso cercato dai compagni, ottima la sua prestazione.

De Ketelaere 6 - Giovanissimo ma con tanta personalità, lanciato in campo da Philippe Clement non delude. Con un tacco strappa applausi, diverse giocate degne di note ma in alcune occasione si fa prendere dalla troppa foga agonistica. (Dal 57' Okereke 5,5 - Non ha ne modi ne palloni per rendersi pericoloso).

Rits 5 - Non benissimo il mediano del Brugge, prova ad agire da schermo davanti a Marquinhos e ci riesce soltanto in rare occasioni. Quando imposta non demerita ma manca la giocata decisiva.

Vanaken 5 - Primo tempo abbastanza coraggioso, nella ripresa praticamente mai pervenuto. Strozzato dalla qualità tecnica del PSG, sbaglia anche gli appoggi più semplici nel corso della ripresa.

Sobol 5 - Timido ed impacciato in fase offensiva, un gioco da ragazzi per Meunier tenerlo a bada. Si abbassa spesso per rinforzare il reparto arretrato ma non imbecca un intervento sul Fideo Angel Di Maria. (Dal 81' Balanta sv).

Dennis Bonaventure 5,5 - L'unica occasione della ripresa porta la sua firma, l'unico che prova a creare grattacapi a Thiago Silva. Duello impari ma almeno ci prova, si spegne dopo il terzo gol del PSG. (Dal 76' Openda sv).

Tau 5 - Incolore, sempre chiamato in causa dai compagni ma mai pericoloso. Prova a puntare i centrali parigini ma non c'è storia, perde tutti i duelli e finisce per sparire fin troppo presto.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, João Gabriel Peglow: la pepita di Porto Alegre Un po' Hazard (fisicamente la somiglianza è evidente), un po' Coutinho, per la capacità di giocare a tutto campo e imporre la propria qualità alla manovra: il numero 10 del Brasile Under 17, Martins João Gabriel Peglow, è stato tra i grandi protagonisti nella sfida della nottata tra...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510