HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del Cluj - Omrani risolutore, Cestor giganteggia

Risultato finale Cluj-Lazio 2-1
19.09.2019 20:49 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 1174 volte
© foto di Alberto Fornasari

Arlauskis 6.5 – Si supera su Milnkovic-Savic in apertura di match respingendo alla grande il colpo di testa del serbo e in chiusura stoppando il destro al volo da dentro l'area di Cataldi. Nulla può, invece, sul gol di Bastos.

Peteleu 5.5 – Jony lo mette in difficoltà con la sua velocità, lui cerca di arrangiarsi come può senza però riuscire a trovare le misure allo spagnolo soprattutto nel primo tempo. Poi, con il calo dell'esterno laziale, migliora leggermente non dando mai la necessaria sicurezza

Burca 6 – Insieme ai compagni di reparto parte male andando in difficoltà, poi cresce alla distanza prendendo le misure agli attaccanti laziali e non concedendo praticamente nulla nella ripresa

Boli 6 – Sempre in sofferenza con la rapidità di Correa e i suoi giochi di gambe nel primo tempo, va leggermente meglio quando incrocia Caicedo e può usare il fisico; con il passare dei minuti gli prende le misure fino ad annullarli completamente nel finale di gara

Cestor 6.5 – Cerca di usare il mestiere dove non arriva con il fisico, si fa trovare pronto nei raddoppi aiutando spesso i compagni; non va mai in difficoltà garantendo sicurezza all'intera retroguardia.

Camora 6 – Nel primo tempo si limita a controllare Lazzari, servito raramente. Nella ripresa, però, cresce spingendosi anche in avanti e creando superiorità numerica sull'out di sinistra dei romeni.

Bordeianu 6 - Garantisce muscoli e grinta in mezzo al campo. Si limita a svolgere la fase difensiva con ordine, ma garantisce l'equilibrio necessario in mediana.

Djokovic 6 – Ringhia a centrocampo, difficile passarla liscia girando dalle sue parti. Molto falloso, ma ha il grande merito di conquistare il rigore che vale il pareggio ai suoi.

Paun 6.5 – Dai suoi piedi nasce sempre qualcosa di interessante; nel primo tempo i compagni non sfruttano le sue iniziative, nella ripresa, invece, Omrani si fa trovare pronto raccogliendo l'assist segnando la rete decisiva. (Dal 84' Culio s.v.)

L.Traoré 5.5 – La sua mole non crea grosse apprensioni nella retroguardia biancoceleste; si impegna e lotta, ma non si crea mai l'occasione giusta per far male. (Dal 46' Omrani 6.5 – Ha subito sui piedi l'occasione per segnare, ma se la divora a tu per tu con Strakosha. Garantisce imprevedibilità al reparto offensivo ma soprattutto ha il grande merito di segnare la rete del 2-1 che vale la vittoria).

Deac 6.5 – Una spina nel fianco della retroguardia laziale, soprattutto su calcio piazzato da dove arrivano i maggiori pericoli per la porta laziale. Freddo in occasione del rigore che segna spiazzando Strakosha e dando il via alla rimonta del Cluj. (Dal 90' Golofca s.v.)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Moggi “La cosa importante sono i tre punti, che hanno portato alla sicurezza del superamento del girone. Non è stata una gran partita ma l’importante è vincere”. Così a TuttoMercatoWeb sulla Juventus l’ex dg bianconero, Luciano Moggi. A trascinare la Juve ci ha pensato Dybala, che in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510