HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del PSG - Icardi, killer instinct. Impatto devastante di Mbappé

Risultato finale: Brugge-PSG 0-5
22.10.2019 23:05 di Antonino Sergi   articolo letto 10869 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Navas 6 - Spettatore non pagante della sfida, si sporca i guanti soltanto in un'occasione durante il primo tempo. Per il resto si dedica ad osservare lo spettacolo del trio davanti.

Meunier 6 - Ordinaria amministrazione dell'ex della sfida, non si fa prendere dall'emozione e sfodera una prestazione abbastanza sufficiente anche per demeriti degli esterni mancini della squadra di casa.

Thiago Silva 7 - Centrale o playmaker? Un lancio degno dei migliori registi, una giocata che spacca la partita dopo soli sette minuti. Nulla da eccepire in fase difensiva, non sbaglia un intervento.

Kimpembe 6 - Non comincia benissimo, qualche problema nel contenere Dennis Bonaventure. Gli rifila una manata non sanzionata dal direttore di gara, nel secondo tempo prende le misure all'attaccante del Brugge.

Bernat 6 - Si trova davanti un Diatta in buona giornata, gli concede poco spazio e sbaglia pochissimo. Meno offensivo rispetto al solito, prestazione senza infamia e senza lode.

Herrera 5,5 - Spedito in campo per l'assenza di Gueye, non sfrutta benissimo il bonus nella serata belga. In avvio di ripresa prova la conclusione da ottima posizione spedendo altissimo, ci si poteva aspettare qualcosa in più. (Dal 72' Diallo 6 - Ordinaria amministrazione dopo il suo ingresso in campo).

Marquinhos 6,5 - Ormai riciclato nel nuovo ruolo di regista basso, l'ex Roma conferma i grandi passi avanti. Tanti palloni dispensati per i compagni, manda in porta Icardi in più di un'occasione.

Verratti 6,5 - Estremamente elegante, l'ex Pescara si libera della marcatura avversaria con giocate di alto stile. Accompagna meno l'azione del solito, in fase difensiva non demerita.

Di Maria 7,5 - Quando tocca palla è sempre un pericolo per gli avversari, mette in fila tre assist perfetti per le reti di Icardi e Mbappé. L'ultimo è roba di altissimi livelli, il Fideo è talento puro.

Icardi 7,5 - Tre partite di Champions con la nuova maglia e tre reti, cambia la casacca ma l'argentino non perdona. Tre palloni giocabili in area di rigore, due gol ed una grande parata di Mignolet. Predatore come pochi. (Dal 65' Paredes 6 - Qualche buona giocata nella festa parigina).

Choupo-Moting 5 - Difficile analizzare la prestazione dell'ex Stoke City, per lunghi tratti del primo tempo non pervenuto. Spesso beccato in posizione irregolare, eccede in qualche giocata personale sempre letta bene dagli avversari. (Dal 53' Mbappé 8 - Impatto devastante. Entra in campo e cambia il volto della sfida, una tripletta da urlo più assist. Cosa chiedere di più al fenomeno francese?).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Perinetti “Il caos Napoli? Si parla sempre di mercato per aggiustare tutto, ma la cosa più importante è la gestione. Bisogna riportare serenità nella quotidianità del gruppo e Ancelotti in questo è bravissimo. Se sarà affiancato nella maniera più collaborativa il Napoli potrà risollevarsi”....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510