HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle del Werder Brema - Moisander leader, Johannsson decisivo

Risultato finale: Werder Brema-Amburgo 1-0
24.02.2018 20:34 di Antonino Sergi   articolo letto 1784 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pavlenka 6 - Partita da spettatore non pagante, non viene praticamente mai impegnato dai centravanti della squadra ospite.

Selassie 6 - Corre pochissimi rischi sulla sua fascia di competenza contenendo Kostic, spinge ad intermittenza dando una mano ad Junuzovic.

Veljkovic 6 - Mai realmente in difficoltà il centrale del Werder, un gioco da ragazzi contenere lo spento attaccante avversario Hahn.

Moisander 6,5 - L'ex Sampdoria è il migliore in campo del reparto arretrato, non tanto per la fase difensiva ma per i numerosi strappi palla al piede e testa alta. Sfiora anche la gloria del gol.

Augustinsson 6 - Spinge con costanza sulla fascia mancina, qualche problema nel contenere il guizzate e veloce Jatta e ricorre anche al cartellino giallo.

Delaney 6,5 - Elegante nel possesso di palla, dà maggiore pulizia alla manovra. Fa da collante tra difesa e centrocampo con efficacia.

Bargfrede 5,5 - Lotta in mezzo al campo ma con poco costrutto, spesso si vede sovrastare da Jung ed esagera a volte dal punto di vista agonistico. (Dal 90' Gondorf sv).

Junuzovic 5 - Scodella una quantità industriali di palloni in mezzo o troppo corti o troppo lunghi, si incarica della battuta di tutti i calci piazzati dai quali non nasce alcun pericolo. (Dal 84' Johannsson 6,5 - Al suo primo pallone toccato scarica in porta, dal suo tiro nasce l'azione della vittoria per il Werder).

Kruse 5,5 - In ogni zona della trequarti per suggerire il passaggio ed aprire spazi per i compagni, manca però il colpo di qualità del numero dieci del Werder.

Kainz 5 - A tratti irritante l'esterno mancino, si incaponisce spesso nel dribbling finendo per essere chiuso dal solito Sakai. (Dal 73' Belfodil 6 - Ci mette lo zampino per l'autorete di Van Drongelen che decide la sfida).

Eggestein 6,5 - Interessante questo giovane attaccante del Werder, prende le misure nel primo tempo mentre nella ripresa sfiora il jolly con un gran mancino a giro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Si qualifica se... Inter, vinci col PSV. E spera che il Barça faccia il Barça Inter e Tottenham, dopo il successo Spurs a Wembley, sono entrambe a quota 7 col Barcellona già qualificato e certo del primo posto. I nerazzurri, classifica alla mano, sono attualmente terzi in virtù degli scontri diretti (il 2-2 complessivo premia gli inglesi, con il gol di San...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->