VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Europa

Le pagelle del West Ham - Antonio diavolo sulla destra, Randolph colpevole

Tottenham - West Ham 3-2
19.11.2016 20:44 di Dimitri Conti   articolo letto 3663 volte
© foto di Giulia Prosperi

Randolph 5 - Non sappiamo se stanotte dormirà serenamente, dopo il marchiano errore sul 2-2 realizzato da Kane. Imperfetto anche nel deviare il tiro di Janssen sul gol di Winks. Malissimo.

Kouyaté 7 - Partita di altissimo livello da parte del poliedrico difensore di Bilic, che non lesina sullo scontro fisico: le dà e le prende, senza mai battere ciglio.

Reid 6,5 - Anche il centrale della difesa a tre ha messo a referto una prova di spessore, esclusa la follia finale, quando prende due gialli nel recupero. A situazione ormai compromessa, ha di fatto spento il cervello.

Ogbonna 6 - Regala pure lui una partita fatta di attenzione, seppure rischi più di qualcosa in un paio di circostanze, nelle quali trattiene sia Janssen che Kane. Gara da sei.

Antonio 7,5 - Un vero e proprio diavolo sulla corsia di destra. Non ha paura di un dirimpettaio come Rose, e lo affronta in un duello polmonare e muscolare dal quale esce vincitore. Il migliore in campo, senza dubbi, e le sue lacrime finali dicono più di tutte le parole del mondo.

Lanzini 6,5 - Lui che nasce trequartista di pura fantasia, oggi deve lavorare anche da fabbro. E non batte ciglio, dispensando anche qualche colpo in giro. Freddo a trasformare il rigore del momentaneo vantaggio.

Obiang 6 - Con un compagno di reparto come Lanzini, tocca a lui la maggior parte del lavoro sporco in mediana. E lo fa con diligenza, seppur concedendo un paio di punizioni da zona pericolosa.

Cresswell 6 - Se dall'altro lato Antonio interpreta il ruolo a tutto campo, lui preferisce fare il terzino vero e proprio, affondando con il contagocce. Diligente, ma un po' di coraggio in più poteva far comodo.

Sakho 5,5 - Vive una serata di semi-solitudine, visto che né lui riesce a fare al meglio da riferimento, né i compagni lo cercano con insistenza. (dal 60' Zaza 6 - Lavora molto meglio da riferimento rispetto al compagno da lui rimpiazzato. Non a caso i compagni lo cercano con una certa continuità.)

Ayew 5,5 - Molto lavoro sporco quello che gli richiede Bilic, e lui risponde affermativamente, voglioso di rientrare nei piani del tecnico. Ma in fase d'attacco è inesistente. (dal 60' Fernandes 6 - Bilic lo mette per fargli fare la spola tra interno e fasce laterali, e lui svolge il compitino, senza acuti né errori.)

Payet 6 - La fantasia non gli manca, ma questa sera va più a sprazzi del solito. Gli manca il killer instinct sulla ripartenza con Zaza, nella quale perde il passo. (dall' 85' Nordveidt 5 - Il suo intervento folle in scivolata su Son, che regala agli Spurs l'insperato sorpasso dal dischetto è egualmente mortale visto dal punto di vista dei suoi.)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa
Altre notizie

Primo piano

AAA Cercasi squadra - Aleix Vidal, tutti lo vogliono. Chi se lo piglia? 11 giugno 2015. È la data della prima, e fin qui unica, presenza di Aleix Vidal con la maglia della Spagna. Reduce da un'ottima stagione con la maglia del Siviglia, l'esterno catalano classe '89 si era imposto al calcio iberico come il possibile erede di Juanfran o Arbeloa. Per il...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
17 gennaio 1999, con uno splendido colpo di tacco Mancini fa vincere la Lazio a Parma Il 17 gennaio 1999 Roberto Mancini realizza uno dei più gol della storia recente della serie A. Al tardini di Parma la Lazio affrontava...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 21^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 17-01-2018  ORE 14:35 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 17 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.