HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle dell'Atletico Madrid - Saul, che perla. Diego Costa rapace

Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca 3-0
08.03.2018 20:59 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 1766 volte
© foto di J.M.Colomo

Werner 6 - All'ultimo minuto Oblak non ce la fa e tocca a lui debuttare in stagione. Il classe '96 ha una partita facile, praticamente non subisce tiri e tutto fila liscio. Solo due interventi di ordinaria amministrazione per lui.

Juanfran 7 - Torna dal primo minuto, rimandando in panchina Vrsaljko. La sua spinta non manca mai, a tratti sembra un'ala e si inserisce in area. Suo l'assist per l'1-0 di Saul. E anche quello per il 3-0 di Koke.

Gimenez 6,5 - Insuperabile, fa sempre a sportellate con Eder durante la partita e non perde neanche un duello. Baluardo.

Lucas Hernandez 6 - Titolare a sorpresa, per la gastroenterite che ha colpito Godin nel pre-partita. Forse qualche piccolo errore in apertura, ma poi si riprende e fornisce una prestazione diligente.

Filipe Luis 6 - La solita prestazione dell'ex Chelsea: giusto mix tra le due fasi e pochi rischi dietro.

Correa 6 - Rieccolo dal primo minuto, sempre in partita fin da subito. Partecipa a diverse azioni con la sua velocità, anche se non trova alcun guizzo di spessore. Dal 75' Torres s.v.

Thomas 7 - E' l'uomo-ovunque dell'Atletico, quello che dà equilibrio a tutta la squadra. Recupera una miriade di palloni e si disimpegna sempre con eleganza. Proprio con un recupero palla fa partire l'azione che vale il 2-0.

Saul 7,5 - Sempre al centro delle azioni dell'Atletico Madrid. Quando non ha idee per rifinire, si lancia nelle conclusioni dalla distanza. E fa bene: il suo gol dai trenta metri, nel primo tempo, è di rara bellezza. Una perla.

Koke 7 - Spesso si scambia la posizione con Saul, non dando punti di riferimento alla difesa avversaria. E coi suoi inserimenti qualche grattacapo lo crea. Soprattutto nel finale, quando la stanchezza negli avversari affiora. Infatti al 90' trova la rete che chiude probabilmente il discorso qualificazione.

Diego Costa 7 - Con la sua esperienza ed il suo fisico, è difficile da fronteggiare per chiunque. Domandatelo ai difensori della Lokomotiv, che non riescono a contenerlo sempre. Poi col suo fiuto del gol da dove farsi trovare: da rapace la rete del 2-0. Dal 74' Gameiro s.v.

Griezmann 7 - Anche se non segna, anche se non mette a referto assist, sa sempre entrare tra i protagonisti della partita. E' uno dei migliori in campo perché lavora per la squadra, rifinisce per i compagni e sa anche far male. Solo una super parata di Guilherme gli nega la gioia del gol. Dal 67' Vitolo 6 - Entra e fa il suo, niente di più, negli ultimi venti minuti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Serie A, la classifica dopo le gare delle 15: la Lazio va, la Roma stenta La Lazio mette la freccia nei confronti di una Roma che ancora non riesce ad ingranare, ed anzi viene sconfitta a sorpresa sul campo del Bologna. Tre punti importanti anche per l'Udinese, che espugna il Bentegodi di Verona relegando il Chievo a correre ancora in negativo. Ecco dunque...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy