HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle dell'Atletico Madrid - Saul, che perla. Diego Costa rapace

Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca 3-0
08.03.2018 20:59 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 1776 volte
© foto di J.M.Colomo

Werner 6 - All'ultimo minuto Oblak non ce la fa e tocca a lui debuttare in stagione. Il classe '96 ha una partita facile, praticamente non subisce tiri e tutto fila liscio. Solo due interventi di ordinaria amministrazione per lui.

Juanfran 7 - Torna dal primo minuto, rimandando in panchina Vrsaljko. La sua spinta non manca mai, a tratti sembra un'ala e si inserisce in area. Suo l'assist per l'1-0 di Saul. E anche quello per il 3-0 di Koke.

Gimenez 6,5 - Insuperabile, fa sempre a sportellate con Eder durante la partita e non perde neanche un duello. Baluardo.

Lucas Hernandez 6 - Titolare a sorpresa, per la gastroenterite che ha colpito Godin nel pre-partita. Forse qualche piccolo errore in apertura, ma poi si riprende e fornisce una prestazione diligente.

Filipe Luis 6 - La solita prestazione dell'ex Chelsea: giusto mix tra le due fasi e pochi rischi dietro.

Correa 6 - Rieccolo dal primo minuto, sempre in partita fin da subito. Partecipa a diverse azioni con la sua velocità, anche se non trova alcun guizzo di spessore. Dal 75' Torres s.v.

Thomas 7 - E' l'uomo-ovunque dell'Atletico, quello che dà equilibrio a tutta la squadra. Recupera una miriade di palloni e si disimpegna sempre con eleganza. Proprio con un recupero palla fa partire l'azione che vale il 2-0.

Saul 7,5 - Sempre al centro delle azioni dell'Atletico Madrid. Quando non ha idee per rifinire, si lancia nelle conclusioni dalla distanza. E fa bene: il suo gol dai trenta metri, nel primo tempo, è di rara bellezza. Una perla.

Koke 7 - Spesso si scambia la posizione con Saul, non dando punti di riferimento alla difesa avversaria. E coi suoi inserimenti qualche grattacapo lo crea. Soprattutto nel finale, quando la stanchezza negli avversari affiora. Infatti al 90' trova la rete che chiude probabilmente il discorso qualificazione.

Diego Costa 7 - Con la sua esperienza ed il suo fisico, è difficile da fronteggiare per chiunque. Domandatelo ai difensori della Lokomotiv, che non riescono a contenerlo sempre. Poi col suo fiuto del gol da dove farsi trovare: da rapace la rete del 2-0. Dal 74' Gameiro s.v.

Griezmann 7 - Anche se non segna, anche se non mette a referto assist, sa sempre entrare tra i protagonisti della partita. E' uno dei migliori in campo perché lavora per la squadra, rifinisce per i compagni e sa anche far male. Solo una super parata di Guilherme gli nega la gioia del gol. Dal 67' Vitolo 6 - Entra e fa il suo, niente di più, negli ultimi venti minuti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Si qualifica se... Inter, vinci col PSV. E spera che il Barça faccia il Barça Inter e Tottenham, dopo il successo Spurs a Wembley, sono entrambe a quota 7 col Barcellona già qualificato e certo del primo posto. I nerazzurri, classifica alla mano, sono attualmente terzi in virtù degli scontri diretti (il 2-2 complessivo premia gli inglesi, con il gol di San...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->