HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle dello Sporting - Montero sugli scudi, Coentrao assist-man

Risultato finale: Sporting-Viktoria Plzen 2-0
08.03.2018 23:06 di Antonino Sergi   articolo letto 1088 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Rui Patricio 6 - Non effettua una parata nell'intero arco della partita, serata tranquilla per il portiere portoghese.

Ristovski 6 - Senza infamia e senza lode la prova dell'ex Latina, si limita a contenere le discese di Martin Zeman con discreto successo.

Coates 6,5 - La colonna portante della retroguardia dello Sporting, vince il duello con Krmencik ma si prende un'ammonizione pesante che gli farà saltare la sfida di ritorno.

Mathieu 6 - L'ex Barcellona non viene mai impensierito dai timidi attacchi del Viktoria Plzen, ordinaria amministrazione senza alcun errore da segnalare. Nel finale sfiora la rete del tris.

Coentrao 7 - Un assist da urlo per il terzino portoghese, sforbiciata da applausi servendo su un piatto d'argento il pallone del vantaggio a Fredy Montero. Spina nel fianco della difesa avversaria. (Dal 86' Ribeiro sv).

Carvalho 5,5 - Mostra i muscoli a volte un pò troppo, ingenuo quando abbatte Kolar prendendosi un giallo evitabile che non gli permetterà di giocare la gara di ritorno.

Bruno Fernandes 6,5 - Un primo tempo abbastanza sottotono per l'ex Sampdoria, si accende nel secondo quando serve l'assist per Montero e sfiora più volte la gloria personale.

Gelson Martins 5 - Ci aspettava sicuramente qualcosa in più da parte del portoghese, si divora il gol del vantaggio in avvio prima di lasciarsi andare a qualche finta di troppo.

Ruiz 6,5 - Si muove con personalità su tutto il fronte offensivo, bravissimo sul finire di primo tempo a pennellare la sfera in area di rigore dal quale nasce la rete di Montero. Qualità e quantità per il costaricano. (Dal 79' Bruno Cesar sv).

Acuna 6 - Pungente nel primo tempo ma la sua gara termina dopo aver colpito la traversa, cala la sua spinta e viene sostituito nella ripresa.

Montero 7,5 - Sfrutta al meglio l'occasione concessagli da Jorge Jesus, non deve far rimpiangere Bas Dost e lo fa nel modo migliore. Bravo a sfruttare prima l'assist di Fabio Coentrao e poi da attaccante di razza sigla la doppietta. Ottima gara del colombiano, pericolo costante ed incubo per Hubnik.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Pordenone, un anno dopo la sfida all'Inter. "Parla" Yuto Nagatomo Un anno fa il Pordenone scrisse una pagina importante della sua storia andando a San Siro per sfidare l'Inter di Mauro Icardi e Luciano Spalletti in Coppa Italia. Un evento che il club neroverde celebrò con una serie di post sui propri social network dando sfogo a tutta l'ironia possibile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->