HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Europa

Le pagelle dello Zenit - Azmoun si divora due gol, bene Barrios

Risultato finale: Villarreal-Zenit 2-1
14.03.2019 22:54 di Giampaolo Gaias   articolo letto 2373 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Lunev 5 - Non dà mai sicurezza. Sul primo gol potrebbe fare qualcosa in più. (dal 64' Kherzakov 6 - Entra e non commette errori).

Smolnikov 5.5 Primo tempo ottimo in fase di spinta, poi cala alla distanza anche lui.

Ivanovic 6 - Sicuro e preciso, nessun errore da evidenziare. Nel finale salva l'onore con un gol in mischia.

Mammana5.5 - Dorme sul primo gol del Villarreal. Un errore che lo toglie dalla partita troppo presto.

Rakits'kyy 5 - Non trova mai il ritmo e non si ricordano sue giocate interessanti. Prestazione non all'altezza.

Hernani 5.5 - Ci prova in un paio di occasioni ma il Villarreal è sempre attento. Uno dei meno peggio.

Barrios 6.5 - L'ultimo ad arrendersi. Belle giocate, buon ritmo e buone geometrie. Partita positiva. (dal 46' Kranevitter 5.5 - L'ex Siviglia non riesce a cambiare passo. Il 2-0 spagnolo chiude poi la contesa)

Ozdoev 5.5 - Soffre il miglior palleggio degli avversari. Spesso sbaglia i tempi di uscita finendo per essere preso in mezzo.

Shatov 6 - Ci prova con continuità sulla destra. Qualche bel numero ma serve più concretezza.

Azmoun 4 - Nei primi 20 minuti ha due occasioni clamorose davanti a Fernandez ma, tutto solo, le getta alle ortiche. (dal 70' Mak s.v. Entra quando la partita non ha più nulla da dire)

Driussi 5.5 - Poca presenza e spesso avulso dalla manovra. Insufficiente nonostante il grande impegno.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Torino, il motore a pieni giri: tre ingredienti decisivi Far girare il motore a pieni giri è l’obiettivo principale di Mazzarri per il ritorno del campionato dopo la sosta dovuta alle nazionali. Al di là degli assenti impegnati con le rispettive selezioni, ciò che principalmente premerà al tecnico dei granata è l’inserimento completo dei...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510