HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Europa

Real Madrid, la forza del gruppo (e di Zidane) batte la classe dei singoli

15.02.2018 14:49 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 1348 volte
© foto di J.M.Colomo

Doveva essere la partita della conferma delle ambizioni del Paris Saint-Germain e della Caduta degli Dei spagnoli, ma al Bernabeu è andato in scena l'ennesimo spettacolo targato Real Madrid. Zinedine Zidane, in una sola notte, ha messo a tacere le voci di un addio al termine della stagione, rilanciando prepotentemente le ambizioni di una squadra tutt'altro che appagata e intenzionata a conquistare la terza Champions League di fila. Una squadra vera, che ha reagito nel momento di maggiore difficoltà e ha ribaltato un match che era cominciato nel peggiore dei modi grazie a un secondo tempo autoritario, perfetto quasi come quello di Cardiff. E Zizou, con i cambi eccellenti operati nella ripresa, ha grandissimi meriti.

Alla truppa di Unai Emery non è bastata la forza dei singoli. I parigini, al contrario dei loro avversari, hanno dato l'impressione di essere troppo dipendenti dalla classe dei tre fenomeni davanti. Emblematica la prestazione di Neymar, alla costante ricerca della giocata personale e mai pericoloso dalle parti di Keylor Navas. Il brasiliano ha preteso di vincere da solo la sfida, cercando più volte di strafare con dribbling e giochi di prestigio e andando a sbattere contro la difesa di casa. E alla fine è risultato evanescente al cospetto di un concreto e decisivo Cristiano Ronaldo. L'ex tecnico del Siviglia dovrà riflettere su quanto accaduto e trovare la formula giusta in grado di sovvertire un pronostico che ora pende tutto dalla parte dei Blancos.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

...con Paloschi “Fin qui ho cercato di sfruttare al meglio le occasioni che mi ha concesso il mister. Ma mi dispiace che i gol realizzati non abbiano portato ad un risultato positivo, perché ciò che conta è l’obiettivo di squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’attaccante della SPAL, Alberto Paloschi....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy