HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Europa

Torres, una vita inseguendo un sogno. Per realizzarlo all'ultima curva

16.05.2018 23:37 di Tommaso Maschio   articolo letto 8033 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Quella di questa sera sarà una serata che difficilmente Fernando Torres dimenticherà facilmente. Non solo perché si appresta a dire nuovamente addio, questa volta definitivamente almeno da calciatore, al suo Atletico Madrid. Il club in cui è cresciuto, si è affermato ed è esploso prima di spiccare il volo destinazione Liverpool, e dove è poi tornato nel 2015 dopo le esperienze amare con Chelsea e Milan. Il centravanti iberico infatti finora non era mai riuscito ad alzare un trofeo con la maglia rojoblanca, se si esclude una Segunda Division spagnola, nonostante i 116 gol in 343 presenze. La passerella finale, giusto una manciata di minuti al posto dell'eroe di serata Antonie Griezmann, e l'alzata della coppa sul palco assieme al capitano Gabi saranno per sempre un'istantanea indelebile nella memoria de El Niño che realizza così un suo sogno rimasto troppo a lungo chiuso in un cassetto. Ora Torres potrà salutare a cuore più leggero la sua casa e andare a chiudere altrove la propria lunghissima carriera con un pensiero in meno in testa.

Mg Lione (Francia) 16/05/2018 - finale Europa League / Marsiglia-Atletico Madrid / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Fernando Torres
 
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 maggio NAPOLI, DE LAURENTIIS: “SARRI, TEMPO SCADUTO”. GENOA, PERIN: “MI GIOCHERÒ IL POSTO OVUNQUE ANDRÒ”. E BALLARDINI CHIEDE RINFORZI. MILAN, VIVA L’IDEA CALLEJON. E LA ROMA PREPARA IL RINNOVO PER ALISSON - “Tempo scaduto, ogni volta mi rimanda all’agente”. Il presidente del Napoli, Aurelio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.