HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fidelisandria » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

LIVE Fidelis Andria - Foggia 1-1: la Fidelis Andria riprende il derby e si regala un buon Natale. Rivivi il match

22.12.2016 16:00 di Francesco Conversano    per tuttofidelis.it   articolo letto 276 volte

Non ha tradito le attese il derby in scena al Degli Ulivi tra Fidelis Andria e Foggia. Un pareggio nel quale c’è molto o tutto della Fidelis, sia nel bene che nel male. Un infortunio di Poluzzi al 35° del primo tempo regala il vantaggio agli ospiti, ma nella ripresa arriva il pareggio griffato Tartaglia. Un punto d’oro che permette ai biancoazzurri di portare a 12 la serie di risultati utili consecutivi.

Tanti gli indisponibili tra le fila della Fidelis: Ovalle, Mancino, Onescu, Allegrini, Colella e Annoni. Il tecnico Favarin fa di necessità virtù schierando ancora una volta una formazione rimaneggiatissima. Dall'altra parte i dauni, privi di Letizia, Gerbo e Angelo, confermano la formazione uscita vincintrice dal match contro il Cosenza.

Pronti via e la Fidelis parte subito forte. Punizione di Rada, facile per Guarna. La Fidelis fa la partita, concedendo zero ripartenze ai foggiani, costretti spesso a rincorrere i padroni di casa. La Fidelis va vicina alla marcatura al minuto numero 14: punizione di Tito e testa di Aya che però colpisce il palo. Al 29° ancora una punizione per i padroni di casa, ma questa volta di Tito chiama Guarna all’intervento difficile. Nel miglior momento dei federiciani arriva la doccia gelata. Retropassaggio di Curcio per Poluzzi il quale svirgola il rinvio e consegna la palla ad Agnelli che tutto solo mette in rete. Doccia freddissima per tutto il Degli Ulivi che però incita i propri beniamini ed il proprio portiere alla reazione. La prima frazione di gioco termina sull’ 1-0 per i foggiani.

Ripresa che comincia come la prima frazione. Subito un’occasione per la Fidelis con Piccinni che conclude da buona posizione, ma la palla termina alta sulla traversa. Al 66’ la gara cambia: Maza riceve il doppio giallo nel giro di 1 minuto e si fa mandare negli spogliatoi. La reazione della Fidelis è veemente e porta i biancoazzurri al pareggio al minuto numero 81. Cross di Cruz e Tartaglia con un imperioso stacco di testa mette la palla alle spalle di Guarna e fa esplodere il Degli Ulivi. Nel finale la Fidelis prova anche a vincere la gara, ma non succede nulla. La sfida finisce con l’apoteosi dei tifosi di casa che inneggiano ai propri beniamini cantando “Jingle Bells” in curva.

FIDELIS ANDRIA - FOGGIA 1-1

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): 1 Poluzzi; 4 Aya, 6 Rada, 21 Curcio; 2 Tartaglia, 11 Matera, 8 Piccinni, 16 Minicucci (67' - 3 Valotti), 24 Tito; 23 Cruz (9 - 83' Fall), 7 Volpicelli (60' - 19 Cianci) (12 Pop, 22 Cilli, 14 Masiero, 17 Starita, 20 Berardino, 25 Imbriola, 30 Klaric). All. Favarin.

FOGGIA (4-3-3): 1 Guarna; 6 Loiacono, 21 Coletti, 13 Empereur, 23 Rubin; 4 Agnelli, 5 Vacca, 20 Riverola (71' - 16 Sicurella); 7 Chiricò (74' - 18 Padovan), 10 Sarno (67' - 14 Martinelli), 11 Maza. (12 Tucci, 8 Quinto, 15 Agazzi, 17 Dinielli, 19 Mazzeo, 22 Sanchez, 24 Sansone). All. Stroppa. 

Stadio: Degli Ulivi.

Arbitro: Giua Antonio della sezione di Olbia.

Assistenti: Cantiani Claudio di Venosa e Urselli Giampiero di Taranto. 

Indisponibili: Ovalle (FA), Onescu (FA), Mancino (FA), Allegrini (FA), Colella (FA), Annoni (FA), Letizia (FO), Gerbo (FO), Angelo (FO).

Marcatori: 35' Agnelli (FO), 81' Tartaglia (FA).

Ammoniti: 4' Cruz (FA), 30' Curcio (FA), 46' Empereur (FO), 64' Maza (Fo), 66' Maza (FO).

Espulsi: 66' Maza (FO).

Angoli: 5 - 2 (FO)

Cambio di sistema: Fidelis Andria al minuto 63' passa dal 3-5-2 al 3-4-1-2.

Recupero: 2' p.t. - 4' s.t

Spettatori: N. C. 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fidelisandria

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510