HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Notizie di FV
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

L'IMPORTANZA DEL RECUPERO E I METODI DI PIOLI

13.07.2018 00:00 di Luciana Magistrato    per firenzeviola.it   articolo letto 231 volte
L'IMPORTANZA DEL RECUPERO E I METODI DI PIOLI

L'importanza del recupero. Per questo oggi Stefano Pioli e il suo staff, dopo sei giorni di lavoro ininterrotto, hanno deciso di dare un'intera giornata libera ai giocatori. Che ognuno potrà impiegare come vuole. C'è chi si dedicherà alle escursioni in altura, chi ha fatto venire la famiglia che non vede da una settimana (come Benassi), chi si concederà un pranzo al rifugio, chi una gita in bicicletta, chi si darà alla pesca (anche se quella era una prerogativa degli slavi capitanati da Tomovic), chi semplicemente si concede una bella dormita per poi fare una giratina in paese. Staccare la spina prima di una seconda settimana impegnativa su tutti i fronti (dopo l'amichevole di domani ce ne saranno tre da mercoledì prossimo al sabato successivo è in quest'intervallo di tempo si pronuncerà anche il Tas) è importante, anche per la prevenzione degli infortuni. Per questo anche Milenkovic, che si sarebbe allenato già il giorno dopo dei Mondiali, avrà libero fino a lunedì prossimo.

Prevenzione che viene curata anche con riscaldamento apposito in palestra  e con lo stretching post allenamento, oltre ad una attenzione al meteo per fare al meglio gli esercizi (cosa difficile in montagna, come ieri quando ad esempio è arrivato un temporale violento con tanto di grandine verso la fine dell'allenamento). Esercizi sempre anticipati da un ingresso ludico per creare gruppo, stimolare le sfide e far divertire i ragazzi. Dal puntino luminoso da toccare al chiuso al gioco del tris da formare con le casacche colorate e percorsi da marines,, i giocatori viola si sfidano in continuazione e giocano nel vero senso della parola, con punizioni simpatiche per chi perde (flessioni o corse per i giocatori, pallonate nel sedere per i portieri, come Dragowski ieri mattina) e foto finale alla squadra vincitrice, da esibire sui social. La scorsa stagione spesso e volentieri seguiva anche una cena pagata. Gli esercizi atletici invece sono sempre con la palla, poi ci sono gli schemi tattici da affinare giorno dopo giorno, anticipati da Pioli e il suo staff da una riunione con i giocatori a centrocampo ad inizio allenamento.  A fine seduta prevista infine la crioterapia al fiume Avisio, per riattivare la circolazione e raffreddare i muscoli, obbligatoria però solo dopo l'allenamento della mattina visto che il pomeriggio rinfresca, ma qualche giocatore va comunque spontaneamente. E finito l'allenamento Pioli e il suo staff sono con la testa e le attrezzature pronte già per quello successivo.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy