HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » News
Cerca
Sondaggio TMW
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

MOIOLI, Innescata bomba con Sousa. Siffredi...

17.09.2019 15:15 di Redazione FV    per firenzeviola.it   articolo letto 203 volte
Fonte: Radio Bruno Toscana

Sem Moioli, stretto collaboratore ai tempi di Paulo Sousa alla Fiorentina lavorerà al fianco di Rocco Siffredi curando la parte digitale del suo nuovo progetto. Queste le sue parole sulla sfida di domenica e sui viola: "Atalanta-Fiorentina? Non sarà una partita semplice per me, me la godo, ma non mi schiero diciamo. C'è qualcosa che mi lega ad entrambe le piazze ovviamente. A Firenze ho buoni ricordi del lavoro con Paulo (Sousa, ndr), mentre Bergamo è la mia città di origine. Champions? Vedendo giocare l'Atalanta anno scorso ci speri, quando vedi tutte le componenti spingere nella stessa direzione, la passione ella gente è indirizzata dalla società in un'unica direzione si crea una spinta, un'inerzia che poi va... Più si andava avanti e più ti rendevi conto che potesse accadere. Poi la Dea ha Gasperini che fa un calcio ad altissima intensità che è il segreto del calcio moderno, bisogna avvicinarsi a quello per raggiungere risultati miracolosi. Nuova proprietà? Non giudico mai l'operato degli altri, conoscere tutti i dettagli. Da fuori si fa presto a capire alcune cose, noi (lui e Paulo Sousa, ndr) avevamo capito che Firenze ha passione da vendere, se è unita ci può essere qualcosa di importante, altrimenti non dico che diventi l'opposto ma è tutto più difficile. Questa società ha capito la situazione e vuole aiutare la squadra. Firenze? Mi porto dietro gli amici e la città meravigliosa e l'esperienza che uno fa perché si cresce e si impara tanto nei momenti difficili. La prima parte avevamo innescato una bomba e bisognava decidere se farla esplodere in una maniera importante o a salve (ride, ndr), ma ci son tanti aspetti da considerare e non sempre riesci a fare quello che vorresti. Eravamo capolista, ma non fu gestita al meglio quel fatto, probabilmente nessuno lo aveva preventivato. Che esperienza fu per Sousa? Veniva da successi in campionati minori, lui è molto ambizioso e preparato, una persona vera di calcio, molto meticoloso, per lui fu un'esperienza positiva. Che cosa si ruppe tra mister, piazza e proprietà? Non si era preparati ad aver risultati così positivi, non è sempre facile farlo. L'Atalanta al giorno d'oggi è cresciuta passo passo ed hanno costruito per arrivare dove sono adesso. Il mio progetto? L'amicizia con Firenze mi ha giocato un brutto scherzo in questo caso (ride, ndr). Ho avuto una grande fortuna ed ho collaborato da sempre a progetti multimediali come adesso farò con Rocco (Siffredi, ndr) non sono diventato tutto ad un tratto il re del porno (ride, ndr). Lui è una persona iconica, intelligentissima, spontanea per cui è un piacere ritrovarlo qui a Budapest per un progetto, ma non come è stato descritto. Se è un appasionato di calcio? Lui è uno sportivo, segue il calcio, ha sempre praticati tanti sport fin da bambino. Direi che la definizione di appassionato è la più giusta, meglio sicuramente che definirlo un tifoso".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510