Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Dagli inviati
NARDELLA, ACF-Castello: valutiamo ogni opzione
giovedì 29 settembre 2022, 11:42Dagli inviati
di Redazione FV
per Firenzeviola.it
fonte dai nostri inviati Lorenzo Barucci e Ludovico Mauro

NARDELLA, ACF-Castello: valutiamo ogni opzione

Presente a Palazzo Vecchio, presso il Salone dei Duecento, in occasione della presentazione della Pallacanestro Firenze che parteciperà al campionato di serie B maschile, il sindaco di Firenze Dario Nardella ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa presente, tra cui RadioFirenzeViola. Ecco le sue parole: "Questa è una grande giornata perché presentiamo un progetto ambizioso, un progetto che vuol posizionare Firenze entro quattro anni ai vertici della pallacanestro italiana. Firenze ha un bacino importante a livello di pubblico e ha fame di vittorie: il nostro movimento cestistico è molto sviluppato a riprova che la nostra città non è solo e soltanto la Fiorentina. Abbiamo conseguito titoli anche in altre discipline per cui è arrivato il momento di primeggiare anche nel basket".

La Fiorentina potrebbe spostarsi a Castello durante il restying del Franchi. Cosa ne pensa?
"Ci sono varie opzioni tecniche, non credo che questa opzione sia impossibile. Come hanno detto gli stessi carabinieri però comporterebbe una serie di interventi, adeguamento, predisposizione. Valuteremo assieme alla Fiorentina tutte le opzioni, che hanno l’unico obiettivo di dare alla squadra le migliori condizioni per giocare e realizzare i lavori il prima possibile. C’è anche da tenere conto delle esigenze dei tifosi ovviamente, dunque una soluzione che comporti meno disagi possibili”.

È realistico che i viola chiedano una deroga per giocare a Castello pur con un numero limitato di posti?
"Bisogna chiederlo alla società, noi del Comune siamo contenti se la Fiorentina trova la soluzione migliore. La questione della capienza deve soddisfare le esigenze del club”.

Emiliano Fossi ha affermato di aver sempre percepito l’ipotesi stadio a Campi Bisenzio come secondaria rispetto a quella di Firenze.
“Sono d’accordo, era un’ipotesi di riserva rispetto alla principale di far giocare la Fiorentina a Firenze”.

Di seguito i video dell'intervista realizzati dai nostri inviati: