HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Notizie di FV
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

CASTROVILLI, VERSO IL SÌ DI MANCINI: L'AZZURRO ORA È VICINO

07.11.2019 23:00 di Andrea Giannattasio    per firenzeviola.it   articolo letto 166 volte
CASTROVILLI, VERSO IL SÌ DI MANCINI: L'AZZURRO ORA È VICINO
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ci sarà con tutta probabilità anche il nome di Gaetano Castrovilli nella lista dei convocati della Nazionale che il ct Roberto Mancini diramerà tra sabato (dall’ora di pranzo in poi) e domenica. La notizia era nell’aria da tempo ma - secondo quanto raccolto da Firenzeviola.it in questi minuti - dopo una riunione decisiva che si è tenuta oggi nel pomeriggio tra il commissario tecnico e i suoi collaboratori, sarebbe stato deciso di inserire anche il nome del numero 8 della Fiorentina all’interno dell’elenco dei giocatori che saranno chiamati ad affrontare tra il 15 e il 18 novembre la Bosnia Erzegovina a Zenica e l’Armenia a Palermo nelle ultime sfide di qualificazione ai prossimi Europei.

Una soddisfazione non da poco per il calciatore, che ha buone possibiità di coronare il sogno di indossare la prima volta la maglia azzurra della Nazionale maggiore dopo averla rincorsa per tutta questa prima parte di stagione. La chiamata di Mancini, del resto, era stata preventivata da tempo e in origine sarebbe dovuta arrivare già in occasione della sosta di ottobre ma complice una qualificazione al torneo del 2020 ancora non acquisita il ct ha preferito puntare sul gruppo storico prima di concedere spazio a nuovi volti per il doppio impegno di novembre.

A Cagliari dunque, Castrovilli scenderà in campo forte di una sempre più probabile chiamata con l’Italia e andrà alla ricerca del suo quarto sigillo in campionato, il terzo consecutivo dopo quelli (segnati entrambi di testa) contro Sassuolo e Parma. La convocazione in Nazionale maggiore - che dovrebbe arrivare ad appena un anno di distanza dalla prima chiamata in Under-21 con Di Biagio - rappresenterebbe una medaglia non da poco per la Fiorentina, che ha da poco rinnovato fino al 2024 il proprio rapporto con il mediano di Minervino Murge, e in particolare per il presidente Commisso, da sempre legato all’azzurro e al mondo di Coverciano.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510