HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » News
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

MONTELLA (RAI), Sottil? Un ragazzo, chiesto scusa

03.12.2019 23:21 di Redazione FV    per firenzeviola.it   articolo letto 108 volte
Fonte: Rai Sport

Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, ha commentato a Rai Sport la vittoria per 2-0 contro il Cittadella per mezzo della quale i viola sono passati agli ottavi di Coppa Italia: "E' stata una partita difficile, l'abbiamo iniziata un po' impacciati. Forse pesa il momento, però ci siamo ripresi e abbiamo fatto buon gioco creando occasioni, anche se l'espulsione ha condizionato un po' la partita. E' una grande vittoria in una partita che si era messa in salita. Sono felicissimo per Benassi, è colui che ha sofferto un più di tutti ultimamente".

Come sta procedendo Vlahovic?
"I giovani in generale devono essere il nostro patrimonio per il futuro. Anche le scelte di oggi erano dettate secondo questa linea. Stasera hanno fatto una buona gara, con alti e bassi, ma è quello che ci aspettavamo. 

Pesano le assenze degli esperti? 
"Certo, ci mancavano Ribery come Badelj, ma anche Chiesa che ormai tanto giovane non è".

Cosa è successo con Sottil? 
"Ha avuto una reazione, ma è un ragazzo. Ha chiesto scusa negli spogliatoi ed è stato perdonato. Forse ha voluto emulare Ribery, magari sperando di ripetere la stessa carriera (ride, ndr). Dovesse risuccedere sarebbe grave, ma forse ce l'aveva con se stesso perché ha smania di essere protagonista: bisogna avere pazienza. 

Che dire su Commisso? 
"E' stato eccezionale nel difenderci. Anche stasera l'abbiamo fatto soffire un po' ma il calcio è questo, poi vediamo anche altre squadre importanti che devono gestire certe fasi un po' più difficili. Fasi che fanno crescere di livello tutti noi". 

Cosa è successo alla Fiorentina?
"Dopo un mese e mezzo giocati su buonissimi livelli, è arrivato un momento difficile con qualche attenuante dovuta agli infortuni. Poi a volte succede anche che non vinca chi merita". 

Come sta Chiesa?
"Mi auguro che già da domenica possa ricominciare a trascinarci in campionato".

Chi conto di recuperare?
"Sicuramente Pezzella non ce la facciamo, mentre è più probabilmente Chiesa. Ce la sta mettendo tutta, se poi non riesce non facciamone un caso. Conto di recuperare anche Boateng".

Cosa serve nel mercato di gennaio?
"A me personalmente serve vincere la prossima partita!".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510