Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / Serie A
Lazio, il giorno delle risposte. Senza reazione contro la Fiorentina il ritiro continuaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 27 ottobre 2021 09:00Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Lazio, il giorno delle risposte. Senza reazione contro la Fiorentina il ritiro continua

Una Lazio in versione derby. O come contro l'Inter: insomma, sicuramente non spenta come a Bologna o a Verona, le ultime due trasferte horror dei biancocelesti. Dopo due giorni di ritiro, questa sera contro la Fiorentina (stadio Olimpico, ore 20.45) la squadra di Sarri dovrà reagire e non potrà più sbagliare. L'ambiente è caldo e le tensioni sono tante. "Ho visto l'atteggiamento giusto, sappiamo che partita dovremo fare e le risposte da dare", ha detto ieri il Comandante in conferenza stampa.
Lotito lunedì ha avuto un lungo colloquio con la squadra ed è stato chiaro: fiducia massima a Sarri e se non arriva una risposta oggi dai giocatori sul campo, il ritiro a Formello continuerà fino alla gara di Bergamo di sabato. Un'eventualità che tutti vogliono scongiurare. Più che il risultato, che chiaramente nel calcio è la cosa più importante e spesso è una diretta conseguenza, contro i viola serve una prestazione maiuscola. Da squadra vera, affamata e umile. La Fiorentina è una grande squadra, stando alle parole del tecnico, dunque la Lazio - bella con le grandi e brutta con le piccole - non dovrebbe avere problemi di approccio. Sulla carta, s'intende.

In questi giorni a Formello Sarri ha avuto la possibilità di confrontarsi tanto con la squadra. Domenica negli spogliatoi aveva ammesso che non era ancora riuscito a entrare nella testa dei giocatori, cosa che sta provando a fare da inizio luglio. Da qui dipenderanno i successi futuri. Dovrà riuscirà a convincere tutti i giocatori al suo credo tattico e cambiare la loro mentalità, mentre per ora non cambierà modulo: anche per il poco tempo a disposizione, oggi contro la Fiorentina verrà confermato il 4-3-3. L'altra possibile ipotesi è un 4-3-1-2, che consentirebbe alla Lazio di essere più equilibrata in campo e anche di valorizzare maggiormente Luis Alberto, un lusso per il momento ma perfetto per il ruolo di trequartista.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000