HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Editoriale
Cerca
Sondaggio TMW
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

Napoli, Giuntoli insiste per Trippier e Lozano. Per la fascia sinistra occhio a Theo Hernandez, difficilissimo Grimaldo. Il Milan su Saint Maximin del Nizza. Sarri può lasciare il Chelsea, è il primo nome per il post Gattuso

18.05.2019 10:38 di Niccolò Ceccarini    articolo letto 28485 volte
Napoli, Giuntoli insiste per Trippier e Lozano. Per la fascia sinistra occhio a Theo Hernandez, difficilissimo Grimaldo. Il Milan su Saint Maximin del Nizza. Sarri può lasciare il Chelsea, è il primo nome per il post Gattuso
Il mercato del Napoli comincia a delinearsi. Saranno almeno 3 gli acquisti, uno per reparto. Un esterno difensivo, un centrocampista e una punta esterna. Ormai gli identikit cominciano ad essere abbastanza chiari. Per la difesa si continua a spingere per Trippier del Tottenham, ma bisognerà aspettare la finale di Champions League per capire quante possibilità ci saranno per provare a chiudere l’operazione. Le richieste per ora sono ancora alte ma il Napoli continua a lavorare. Decisamente meno calda la pista Lazzari, che però non va trascurata. È chiaro che se dovesse arrivare Trippier a quel punto partirebbe Hysaj. Giuntoli sta sondando il terreno per la fascia sinistra. Il ruolo è coperto da Ghoulam e Mario Rui. Se il portoghese però decidesse di provare un’altra avventura, il Napoli deve farsi trovare pronto. E allora ecco che cominciano ad affiorare alcune ipotesi. La più intrigante porta a Theo Hernandez, nell’ultima stagione alla Real Sociedad ma di proprietà del Real Madrid. Ci sarebbe ancora Grimaldo ma la valutazione che ne fa il Benfica in questo momento non rientra nei piani del Napoli. A centrocampo gli inserimenti potrebbero essere anche due. Il discorso è legato anche ad Allan. Lui vuole restare, il Napoli lo vuole tenere, ma se arrivasse un’offerta fuori mercato lo scenario potrebbe cambiare. Giuntoli insomma lavora su più tavoli. In attacco il preferito resta Lozano del Psv Ehindoven. In casa azzurra si spera in uno sconto sui 40 milioni richiesti, l’obiettivo è chiudere positivamente la trattativa. Oltre a questo c’e anche il piano rinnovi che riguarda Maksimovic, Zielinski, Callejon, Milik, Insigne e Mertens. Anche il Milan sta studiando le sue mosse. Come è ormai chiaro il piazzamento Champions può fare la differenza. La strategia però è puntare su profili giovani e di grande prospettiva. Ecco che una pista da tenere sempre prende è quella che porta a Saint Maximin del Nizza, giocatore di altissima qualità sul quale il club rossonero ha messo gli occhi da tempo. Un altro attaccante esterno tenuto nei radar è Everton del Gremio. Intanto è ormai scontato il rientro alla base di Andrè Silva a cui verrà trovata un’altra destinazione. Come detto più volte, se il Milan non dovesse centrare la Champions, Bakayoko non verrebbe riscattato e rientrerebbe così al Chelsea. E a proposito dei Blues, c’e da monitorare con grande attenzione quello che sta accadendo con Sarri. Lui vorrebbe rimanere ma la proprietà sta valutando anche il cambio. Due nomi forti sono quelli di Frank Lampard e Nuno Espirito Santo. Se il Chelsea dovesse procedere in questa direzione, Sarri a quel punto potrebbe tornare in Italia, con il Milan in pole position.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510