HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

LIVE TMW - Sarri: "Felice al Chelsea. Ma devo capire se il club è soddisfatto"

22.05.2019 14:59 di Tommaso Bonan    articolo letto 18588 volte
LIVE TMW - Sarri: "Felice al Chelsea. Ma devo capire se il club è soddisfatto"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Giornata di conferenza stampa in casa Chelsea. Maurizio Sarri, tecnico dei Blues, parla infatti direttamente da Cobham - il centro sportivo del club - rispondendo anche alle domande inerenti all'imminente finale di Europa League che lo stesso Chelsea disputerà (mercoledì 29) contro l'Arsenal. Segui il LIVE di Tuttomercatoweb!

14.32 - Inizia la conferenza stampa.

Quali sono le condizioni di Kante? "E' tornato ad allenarsi col gruppo, sta meglio e può recuperare per la finale di Baku. Ci proveremo, sono ottimista anche se è l'unico infortunato che siamo in grado di recuperare. Nessuna chance infatti per Rudiger, così come per Loftus-Cheek".

Il futuro sarà ancora al Chelsea? "Penso solo alla finale. Ho ancora due anni di contratto col Chelsea e questo è quello che conta ad oggi. Dopo la finale parlerò col club per sapere se sono soddisfatti del mio lavoro".

Cosa pensa delle voci sugli interessamenti di club italiani? "Lo sapete, mi piace la Premier e mi piace l'Inghilterra. Adesso dobbiamo solo pensare a vincere la finale".

Ancora sui rumors dall'Italia: "Ripeto, sono felice di rimanere in Premier col Chelsea, uno dei club più importanti al mondo. Dobbiamo ovviamente discutere e confrontarsi con la proprietà, ma è una cosa normale che succede in tutte le società. Dicono che sarei contento di tornare in Italia? Non capisco la domanda, forse per via del mio calcio. Ma anche in questo caso non è vero, il mio calcio si può proporre anche in Inghilterra".

In che condizioni è si trova la squadra? "Abbiamo concluso la Premier stanchi, adesso stiamo lavorando e abbiamo ancora giorni per preparare al meglio la finale. I giocatori sono stanchi, sia fisicamente che mentalmente, ma è una cosa normale".

Sull'infortunio di Loftus-Cheek patito nell'amichevole negli Stati Uniti: "Il campo di Boston non era nelle migliori condizioni, ma il suo tipo di infortunio non è lageto solo a questo fattore. Non possiamo dare la colpa al campo. L'infortunio è molto simile a quello di Hudson-Odoi"

Sulla scelta di Baku per la finale e le polemiche su Mkhitaryan: "La sede della finale di Europa League è scomoda da raggiungere per i nostri tifosi, poteva sicuramente esserci un posto migliore. Mkhitaryan non ci sarà per motivi politici? Mi dispiace e sono deluso del fatto che non potrà scendere in campo".

Quanto peserà l'assenza di Loftus-Cheek? "Quelle contro l'Arsenal in genere sono partite aperte e in questi casi un giocatore come Loftus-Cheek sarebbe risultato importante. Credo che tornerà ad allenarsi tra quattro mesi. L'Arsenal è forte, ha ottimi giocatori e ottimi attaccanti, ma noi meritiamo di vincere questa finale e vogliamo questo trofeo".

Sensazioni sul neo arrivato Pulisic (dal Borussia Dortmund, ndr)? "Ho parlato con lui un paio di mesi fa, è un giocatore pronto a unirsi alla nostra squadra. È giovane e può migliorare ancora, ma può diventare un giocatore importante del Chelsea".

Che clima sente intorno al suo futuro e alla squadra? "Non so cosa dire, posso solo lavorare, cercare di far migliorare la mia squadra, di vincere il maggior numero di partite. La mia opinione sulla stagione la sapete, abbiamo fatto una buona annata, certo dobbiamo e possiamo fare di più e migliorare. Non sono in grado di parlare di mercato e della prossima stagione, ma solo parlare della finale".

14.59 - Termina la conferenza stampa.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510