HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Brescia, tra rinnovi e campo: testa alla Fiorentina, servono punti pesanti

18.10.2019 09:00 di Patrick Iannarelli    articolo letto 1640 volte
Brescia, tra rinnovi e campo: testa alla Fiorentina, servono punti pesanti
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Il Brescia torna in campo, dopo il match non disputato con il Sassuolo, nel Monday Night contro la Fiorentina. Sarà una sfida importantissima per diversi motivi, ma soprattutto perché serve dare un segnale concreto, non solo dal punto di vista della prestazione. Le Rondinelle sono a caccia di punti pesanti contro i Viola, per potersi togliere dalla zona rossa della classifica: nulla è ancora compromesso, ma bisogna assolutamente arrivare all'obiettivo stagionale il prima possibile.
Salvezza da raggiungere anche con l'ossatura creata durante lo scorso campionato da Eugenio Corini. Non è un caso il rinnovo di Torregrossa, così come quello di Donnarumma, che dovrebbe arrivare a breve. Si va avanti soprattutto con chi ha contribuito a riportare i biancoblù in A dopo otto anni.

TORREGROSSA RINNOVA - Già in settimana è arrivato un rinnovo importante, quello di Torregrossa. L'attaccante siciliano ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2022: un elemento fondamentale nell'attacco bresciano, soprattutto in questa parte di stagione. Al momento non ha trovato molto spazio anche per via dell'infortunio, ma viste le sue caratteristiche può ritagliarsi uno spazio significativo. Corini può sfruttarlo in diverse situazioni di gioco e potrebbe tornare utile anche per far tirare il fiato a Balotelli.

DONNARUMMA FINO AL 2023 - In casa biancoblù si lavora anche al rinnovo di Alfredo Donnarumma. Si parla di un contratto fino al 2023 per uno degli attaccanti più prolifici nell'ultimo anno e mezzo: a Brescia ha messo a segno ben 32 reti in 41 presenze, un record personale da evidenziare soprattutto per il peso specifico nei singoli match. I tre punti con il Cagliari, ad esempio, sono arrivati grazie al gol messo a segno su calcio di rigore.
Il Brescia vuole dunque aprire un nuovo ciclo nella massima serie con chi ha dato il suo contributo anche in cadetteria. Per il momento si finisce e si riparte da qui, con la testa alla Fiorentina. Alla fine i punti pesano in ogni circostanza.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510