HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Inter)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 31 ottobre

01.11.2019 01:00 di Michele Pavese    articolo letto 11948 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 31 ottobre
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
INTER, VIDAL ASPETTA. LAZARO VERSO L'ADDIO, IDEA DARMIAN. MANDZUKIC, IL BORUSSIA DORTMUND TORNA ALL'ASSALTO. ISCO SOGNO BIANCONERO. CORINI IN BILICO, TUDOR A UN PASSO DALL'ESONERO. LA ROMA VUOLE RISCATTARE SMALLING: OFFERTI 10 MILIONI
Valentino Lazaro si giocherà le ultime chance all'Inter nel corso delle prossime settimane. Qualora l'esterno austriaco non dovesse dare segnali incoraggianti, il club nerazzurro è pronto a cederlo in prestito, con Matteo Darmian che potrebbe prendere il suo posto nella rosa a disposizione del tecnico salentino.

Isco torna nei pensieri mattutini della Juventus. Lo spagnolo era un pallino storico di Allegri, che però non se lo è mai visto arrivare a Torino. Potrebbe succedere, invece, a Maurizio Sarri: i bianconeri restano interessati al fantasista del Real Madrid. È però necessario che le merengues abbassino le pretese: anche se il giocatore è in uscita, i 70 milioni di euro chiesti da Florentino Perez sono considerati eccessivi dalla Vecchia Signora.

Il futuro di Eugenio Corini appeso al filo sottile di soli novanta minuti? Una decisione ancora non definitiva ma Massimo Cellino, numero uno del Brescia, sta riflettendo sul domani dell'allenatore delle Rondinelle. Il ko contro l'Inter evidentemente non è andato giù al presidente del club lombardo, nonostante il Brescia abbia effettivamente offerto una buona prestazione. Le idee sono due: si tratta di Cesare Prandelli, ultima esperienza sulla panchina del Genoa, e di Giuseppe Iachini, reduce dalla scorsa stagione a Empoli. Il terzo nome, per il momento non in prima fila, è quello di Davide Nicola.

Mario Mandzukic è ai margini del progetto Juventus e la Vecchia Signora, da tempo, cerca un compratore per la punta croata finita nel dimenticatoio con Maurizio Sarri. In Qatar sembrava a un passo ma per questione d'accordo tra club, e col giocatore, è arrivata la fumata nera. Per gennaio ci sono degli interessamenti dall'Inghilterra (Manchester United) e ventilati sondaggi spagnoli (Siviglia) ma la società che si rifarà sotto è il Borussia Dortmund.

No di Arturo Vidal allo Shanghai SIPG. Il centrocampista cileno del Barcellona ha rifiutato un contratto biennale da dieci milioni di euro netti a stagione perché a gennaio vorrebbe rientrare in Italia e vestire la maglia dell'Inter.

Emergono i primi dettagli circa l'incontro di ieri fra la dirigenza della Roma e quella del Manchester United per il riscatto di Chris Smalling. La prima proposta dei capitolini si aggirerebbe attorno ai 10 milioni di euro e potrebbe essere recapitata ufficialmente nei giorni scorsi. La richiesta dei Red Devils è di circa 20 milioni di euro.

Igor Tudor è partito con la squadra per il ritiro, ma il suo destino sembra segnato: l'esonero non è stato ufficializzato soltanto perché non c'è stato accordo tra le parti sulla risoluzione del contratto. Domani, se non si troverà l'intesa, l'Udinese dovrebbe formalizzare l'addio con il tecnico croato; a Genova, in panchina, si siederà il vice, Luca Gotti, in attesa del nuovo allenatore.

Non è ancora stata scritta la parola fine alla situazione inerente Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha terminato la sua avventura biennale con i Los Angeles Galaxy, liberandosi a parametro zero al prossimo primo di gennaio. Però la società della Major League Soccer vorrebbe mantenerlo in rosa anche dopo e, per questo, gli ha offerto un ulteriore anno di contratto da 7 milioni di euro netti. Rimanere negli States sarebbe il miglior modo per monetizzare ancora, viste le sponsorizzazioni che arrivano a pioggia.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510