HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » genoa » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

L'Uragano quasi inarrestabile. Ma non è Batistuta e neppure Higuain

08.03.2018 10:00 di Marco Conterio    articolo letto 25317 volte
Fonte: Dal nostro inviato a Londra
L'Uragano quasi inarrestabile. Ma non è Batistuta e neppure Higuain
© foto di www.imagephotoagency.it
Harry Kane, per assonanza e talento, è Uragano. Travolgente e letale, fisico e tecnica. La fiducia lo porta a cercare e a tentare azioni che per una struttura e per un'educazione calcistica come la sua, non sono certo comuni. Mauricio Pochettino lo ha paragonato a Gabriel Omar Batistuta e pure Gianluigi Buffon ha raccolto l'assist, e ieri parato i fendenti. "Può ricordarlo". Ma non è Batistuta. Il Re Leone è tra le icone d'ogni tempo, Kane è fromboliere in Inghilterra, dell'Inghilterra e per adesso anche in Champions. Però per toccare l'Olimpo la scalata che devi fare è lunga e, nel doppio confronto diretto, ha perso pure quello con Gonzalo Higuain. Certo. Chiellini da una parte, Sanchez dall'altra, hanno forse fatto la differenza. È' quasi inarrestabile, Harry Kane. Ha il fisico, la struttura e il talento per diventare uno dei più grandi dei tempi moderni, se farà il salto ulteriore di carriera e se si consacrerà anche coi Leoni d'Albione. Ancora no, però. Non è Batistuta. E neanche Higuain.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Genoa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510