HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » genoa » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

Torna la Serie A - Come è cambiato il Genoa dopo il mercato

11.09.2019 16:15 di Ivan Cardia    articolo letto 6003 volte
Torna la Serie A - Come è cambiato il Genoa dopo il mercato
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dopo la sosta per le gare delle nazionali, venerdì torna in campo il massimo campionato. Finalmente, a mercato chiuso: la terza giornata sarà la prima dopo il termine della sessione di trasferimenti. E in un certo senso quella che segna davvero l'inizio della nuova stagione. Scopriamo come sono cambiate le squadre di A dopo un'estate di trattative.

Non c'è mercato senza rivoluzione del Genoa. Rigorosamente, due volte all'anno: ad agosto e a gennaio. Così, tracciare un identikit di quel che il Genoa è stato nell'ultima stagione, con tre allenatori chiamati ad alternarsi in panchina, diventa sostanzialmente impossibile. Come pure non dare conto che, nell'annata 2018/2019 del Grifone, c'è stato un prima e un dopo Piatek.

Il nuovo corso parte da Andreazzoli. L'allenatore ha sfiorato la salvezza con l'Empoli, ora arriva all'ombra della Lanterna con la sua idea di calcio. Tantissimi i volti nuovi: in attacco è Andrea Pinamonti il giocatore deputato a farsi rivelazione del campionato. È arrivato un centrale d'esperienza come Cristian Zapata, a centrocampo un campione internazionale come Lasse Schone e una serie di esterni (i titolari dovrebbero essere Ghiglione a destra, Barreca o Pajac a sinistra). Attesa per il rientro a pieno regime di Stefano Sturaro, a scombinare i piani tattici può pensarci, se avrà continuità dal punto di vista fisico, Riccardo Saponara.

Calciomercato 2019/2020 - Gli arrivi più importanti
Peter Ankersen (Copenaghen)
Edoardo Goldaniga (Sassuolo)
Marko Pajac (Cagliari)
Riccardo Saponara (Fiorentina)
Lasse Schone (Ajax)
Kevin Agudelo (Atletico Huila)
Francesco Cassata (Sassuolo)
Cristian Romero (Juventus)
Antonio Barreca (Monaco)
Sinan Gumus (Galatasaray)
Andrea Pinamonti (Inter)
Cristian Zapata (Milan)
Pawel Jaroszynski (Chievo)
Filip Jagiello (Zaglebie)

Calciomercato 2019/2020 - Le cessioni più importanti
Romulo (Brescia)
Oscar Hiljemark (Dinamo Mosca)
Andras Schafer (Chievo Verona)
Darko Lazovic (Hellas Berona)
Raul Asencio (Pisa)
Ervin Zukanovic (Al Ahli)
Stephane Omeonga (Club Brugge)
Koray Gunter (Hellas)
Miguel Veloso (Hellas)
Cristian Romero (Juventus)
Gianluca Lapadula (Lecce)
Luca Rossettini (Lecce)

La formazione tipo 2018/2019
(3-5-2): Radu; Romero, Biraschi, Zukanovic (Pereira in caso di 4-4-2); Romulo, Radovanovic (Sandro fino a gennaio), Miguel Veloso, Lerager (Bessa), Criscito; Kouamé, Sanabria (Piatek fino a gennaio). Allenatore: Prandelli (subentrato a Ballardini, subentrato a Juric).

La formazione tipo 2019/2020
(3-5-2): Radu; Romero, ZAPATA, Criscito; GHIGLIONE, Radovanovic, SCHONE, Lerager (SAPONARA), BARRECA (PAJAC); PINAMONTI, Kouamè. Allenatore: Andreazzoli.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Genoa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510