HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » genoa » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 settembre

16.09.2019 01:00 di Alessio Alaimo    articolo letto 14552 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 settembre
REBIC: “QUANDO HA CHIAMATO IL MILAN HO DETTO SUBITO SI, VOGLIO DIMOSTRARE CHE MERITO LA MAGLIA ROSSONERA”. TORINO, MAZZARRI SUL RINNOVO: “BASTA UNA STRETTA DI MANO” E SI TRATTA ANCHE ER BONIFAZI. FIORENTINA, DALBERT: “BUONA LA PRIMA” - Intervistato da Milan Tv, il nuovo attaccante rossonero (in prestito dall'Eintracht) Ante Rebic ha parlato del suo trasferimento in rossonero: “Non appena ho sentito che il Milan mi voleva ho chiamato mio padre che mi ha detto di accettare ovviamente perché è uno dei migliori club in Italia. Sono felice ed orgoglioso di essere qua. Ho parlato con Boban e mi ha detto cosa si aspetta da me. È un onore ma sento anche responsabilità e questo vale per tutti”.
Perché il 18? “A Francoforte avevo il 4 e lo avrei scelto anche qua ma era già preso. Ho scelto il 18 perchè mi ha portato fortuna ai mondiali con la Croazia. Quindi ora sono il 18 del Milan e della Nazionale. Al Milan voglio dimostrare di essere migliorato tanto dall’ultima esperienza qua in Italia, voglio dimostrare che mi merito di stare qua e di poter rappresentare il Milan”.

Intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida contro il Lecce, il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha parlato anche per il rinnovo del suo contratto: “Ringrazio il presidente per la stima che ha dimostrato nei miei confronti, c'è stima reciproca e ci capiamo, ciò che facciamo lo condividiamo. I contratti sono una formalità: al momento penso solo al Lecce. Quando la società vorrà sedersi, ci troveremo: ma serve trovare il tempo perché sia io sia il presidente lavoriamo tantissimo. Per quelli come me, basta una stretta di mano, non c'è bisogno di firmare".

Dopo il buon inizio di campionato, Kevin Bonifazi è in trattativa per il rinnovo con il Torino. Come riporta Sky infatti il difensore, che ha scalato le gerarchie di Mazzarri (complice anche l'infortunio di Lyanco ed il caso Nkoulou, è in trattativa con il club granata per rinnovare il suo contratto.

Prova convincente sabato pomeriggio allo stadio Artemio Franchi per Dalbert Henrique, tra i migliori in campo in una Fiorentina che ha messo in enorme difficoltà la Juventus nell'anticipo della terza giornata di Serie A. "Sono felicissimo del debutto da titolare con la Fiorentina - ha scritto il brasiliano di proprietà dell'Inter su Instagram -. Che sia il primo di molte gare con questa maglia e in questo fantastico ambiente". 
L'allenatore della Roma, Paulo Fonseca, ha parlato a Sky Sport, dopo la gara vinta contro il Sassuolo: "A mia moglie piace molto stare a Roma, le piace la città e gli piacciono le persone. Io ho parlato tanto con Dzeko a inizio stagione, è un giocatore importantissimo per noi, è motivato, ha fatto un gol oggi ma ne poteva fare altri, è un giocatore grandissimo. Pellegrini? Noi abbiamo cambiato qualcosa, Pellegrini ha giocato più avanti e con Veretout e Mikhytarian abbiamo la possibilità di tenere la palla, tutti hanno fatto una bella partita. Il pressing è importante e oggi l'abbiamo fatto molto bene. La squadra ha la capacità di pressare alto e oggi l'ha fatto molto bene, rischiando meno in difesa".

PSG, ICARDI COMMENTA LA PRIMA. DIALLO SU NEYMAR: “HA RISPOSTO IN CAMPO”. PACO ALCACER E IL BARÇA: “NON TUTTI MI HANNO TRATTATO BENE”. - Il Paris Saint-Germain ha vinto, a fatica, in casa contro il Racing Strasburgo: per sconfiggere la squadra del Basso Reno è stata necessaria una rete di Neymar in zona Cesarini. Debutto con i parigini Mauro Icardi, che su Instagram ha commentato: "Contento per il debutto e per la vittoria".

Dopo la vittoria contro lo Strasburgo, il giocatore del PSG Abdou Diallo ha parlato di Neymar, rientrato in campo dopo la lunga telenovela estiva: "Non mi sono preoccupato per lui. È abituato a far parlare di lui, ad avere un po' di eccitazione intorno a lui. Riesce a padroneggiare il tutto ma il suo talento parla per lui. Onestamente, sapevamo cosa aspettarci, fa parte del gioco. Sapevamo che avrebbe risposto in campo".

In un'intervista rilasciata alla Cadena Ser, il giocatore del Borussia Dortmund Paco Alcacer ha ricordato la sua avventura a Barcellona: "E' difficile giocare quando ci sono giocatori come Suarez, Neymar e Messi. Ho rispetto per molte persone. A Barcellona molte persone si sono comportate molto bene, ma molte si sono comportate molto male con me. I compagni di squadra con me si sono sempre comportati molto bene, anche le persone del club e parte dei tifosi. Come in ogni lavoro, se la gente si fida di te, dai il meglio e se non si fidano, non lo dai. È molto importante per me vedere quella fiducia. Alla fine molte persone non l'ha avuta. A Dortmund? Mi trattano bene, i tifosi sono euforici".

Secondo le ultimi indiscrezioni che arrivano dall'Inghilterra, il Liverpool avrebbe avviato le trattative per il rinnovo di contratto di Sadio Mané: L'attuale accordo con l'attaccante scadrà nel 2023 ma i Reds vorrebbero premiarlo con il rinnovo e il ritocco dell'ingaggio.

Rinforzo in attacco per l'Hull City. Il club inglese ha infatti annunciato l'ingaggio di Norbert Balogh, attaccante ungherese classe '96, l'anno scorso in prestito all'APOEL, ma svincolato dopo la fine del Palermo.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Genoa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510