Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / gianaerminio / PRIMO PIANO
La Tritium in inferiorità numerica crolla contro l'Aglianese
domenica 19 settembre 2021 18:00PRIMO PIANO
di Mattia Vavassori
per Tuttotritiumgiana.com

La Tritium in inferiorità numerica crolla contro l'Aglianese

Aglianese-Tritium 4-0

Incomincia con una netta sconfitta in terra toscana nella provincia di Pistoia ad Agliana il campionato della Tritium, inserita nel girone D di serie D, che cade con il risultato 4-0 contro l'Aglianese, ambiziosa formazione che, dopo il secondo posto della scorsa stagione, punta a disputare un campionato di vertice. I biancoazzurri, schierati da mister Danilo Tricarico con il modulo 4-3-3, hanno giocato alla pari fino al 25' del primo tempo, quando sono rimasti in inferiorità numerica per l'espulsione di Motta per doppia ammonizione. Da quel momento i padroni di casa hanno di fatto monopolizzato il match con gli abduani che hanno cercato di contenere come meglio potevano le folate avversarie. Da segnalare un campo pesante a causa dell'abbondante pioggia caduta che non ha agevolato le due squadre. Nel primo tempo l’Aglianese ci prova coi lanci lunghi e su uno di questi la palla arriva al 5' a Gemmi che dal limite calcia alto. Passano due minuti e Kouassi, dopo una bella percussione palla al piede, spara sopra la traversa. Si fa vedere la Tritium al quarto d’ora con una bella giocata di Gobbi, la cui conclusione sfiora il palo alla sinistra di Ricco. Al 19’ ancora Gobbi in evidenza che impegna con un tiro centrale l’estremo difensore neroverde. Al 25’ accade l'episodio che cambia in maniera decisiva le sorti del match: Motta rimedia il secondo cartellino nel giro di pochi minuti e viene espulso dall’arbitro Di Mario. I padroni di casa prendono fiducia per il vantaggio numerico, schiacciano l'acceleratore e al 35’ trovano la via del gol: Romeo si allarga a destra, cross perfetto a centro area per Zanon che stacca di testa e infila la palla in rete fulminando Migliore. Dopo centoventi secondi gran giocata di Speziale che sfiora il pareggio con un destro di giro termina fuori di un soffio. Al 40’ i pistoiesi trovano il raddoppio al termine di un’azione confusa, con una palla sporcata da Brega che diventa buona per Romeo che da pochi passi insacca. Nella ripresa la Tritium opera una sostituzione per provare a sistemare il centrocampo ma è sempre l’Aglianese a dettare il ritmo della gara, forte anche della superiorità numerica. All’11 pericolosi i neroverdi con il contropiede orchestrato da Kouassi e Giordani, concluso dal numero sette con un tiro centrale. Sei minuti più tardi il pressing dell'Aglianese si fa sentire: mischia selvaggia sugli sviluppi di un corner con la conclusione di Gelli che viene rimpallata in corner. Al 18’ i ragazzi di mister Venturi calano il tris grazie ad Artioli, bravo ad avventarsi su un cross basso di Brega proveniente dalla destra. Al 22’ la compagine toscana sfiora il poker con lo stacco imperioso di Gelli sul quale è prodigioso il portiere ospite Migliore. Il quarto gol è nell'aria e si concretizza al 34’ della ripresa: corner di Artioli dalla sinistra, spizzata di Giordani ed acrobazia di Brega che batte per la quarta volta il portiere trezzese. Punto esclamativo sul match e 4-0 per l'Aglianese. La partita non ha ormai più nulla da dire e i minuti finali scorrono via veloci con i toscani che controllano il risultato e portano a casa i primi tre punti del suo campionato. Peccato per la Tritium che aveva fatto bene fino al 2-0 e che ha pagato a duro prezzo l'espulsione subito dopo 25'. I ragazzi di mister Tricarico devono subito dimenticare questa sconfitta e pensare già alla prossima gara in casa a Trezzo sull'Adda contro il Fanfulla di domenica prossima.

Aglianese-Tritium 4-0

Aglianese (4-3-1-2): Ricco; Zellini (26’st Meucci), Colombini, Gelli (32’st Del Dotto), Zanon; Romeo (26’st Cesaretti), Gemmi, Artioli; Kouassi (32’st Nieri); Brega (38’st Petrucci), Giordani. All. Venturi. A disposizione: Gagliardi, Ponzio, Sgherri, Bertini

Tritium (4-3-3): Migliore; Frigerio (16'st Benatti), Allodi, Messina, Lomolino; Motta, Cisternino, Di Cesare; Montalbano (23’st Cazzaniga), Gobbi (23’st Doria), Speziale (1’st Rebolini). All. Tricarico. A disposizione: Miori, Aquilino, Passerini, Moja, Bozzoli

Arbitro: Di Mario di Ciampino (Giacomini-Granata)

Reti: 35'pt Zanon (A), 40'pt Romeo (A), 18'st Artioli (A), 34'st Brega (A)

Note: partita disputata a porte aperte con capienza ridotta per le norme vigenti per il contenimento del Covid19. Spettatori 300 circa. Giornata nuvolosa, fresca e con pioggia. Temperatura 16°. Terreno di gioco pesante per l'abbondante pioggia caduta. Ammoniti: Montalbano (T), Di Cesare (T). Espulso: 25'pt Motta (T) per somma di ammonizioni. Angoli: 8-3. Recupero: 1'pt+4'st.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000