HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » hellasverona » Le Pagelle
Cerca
Sondaggio TMW
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

Le Pagelle del Verona : Zaccagni, Di Carmine e Laribi firmano un tris da leggenda. Verona in serie A.

02.06.2019 23:30 di Enrico Brigi    per tuttohellasverona.it   articolo letto 694 volte
Le Pagelle del Verona : Zaccagni, Di Carmine e Laribi firmano un tris da leggenda. Verona in serie A.
© foto di www.imagephotoagency.it

Silvestri 7 Primo tempo quasi inoperoso. Nella ripresa controlla la situazione senza correre alcun pericolo. Sulla serie A c’è anche la firma dei suoi guantoni.

Faraoni 7,5 Spinge sulla fascia senza risparmiarsi un solo secondo. Serve un filtrante da manuale quando Zaccagni porta in vantaggio i gialloblu.

Dawidowicz 7,5 Insieme a Bianchetti forma una coppia di centrali invalicabile. Dalle sue parti questa sera non si passa.

Bianchetti 7,5 Ingaggia un bel duello con Diaw e lo riduce ai minimi termini. Una partita, la sua, praticamente impeccabile.

Vitale 8 Intensità e qualità. Con una sovrapposizione da manuale mette sui piedi di Di Carmine il pallone che il bomber gialloblu capitalizza in rete. Spina nel fianco della retroguardia granata.

Gustafson 6,5 Distribuisce palloni con precisione. La rapidità non è il suo forte tuttavia non sbaglia nulla. Deve chiedere il cambio causa infortunio. (dal 75’ Munari 6 Si limita a far circolare la palla, approfittando anche della superiorità numerica.)

Henderson 6,5 Sostanza con qualità a sprazzi. Impegna Paleari dai 20 metri. (dal 65’ Pazzini 6,5  serve con il contagiri il pallone per Laribi che segna la rete che mette in ghiaccio la promozione.)

Zaccagni 8 Torna dal primo minuto dopo l’infortunio muscolare. Innesta subito la quarta e semina il panico con le sue proverbiali accelerazioni. Con glacialità segna il gol del vantaggio che fa letteralmente esplodere il Bentegodi. Serata semplicemente mostruosa.

Di Gaudio 6,5 Titolare dopo lo spezzone di andata. Fa gridare al gol in tre occasioni. Pimpante e ben ispirato. La condizione non può essere al top e vieni richiamato in panchina ad inizio ripresa. (dal 55’ Matos 6 entra senza strafare )

Di Carmine 8 Sgomita con i centrali avversari. Da un suo triangolo con Faraoni nasce la rete del vantaggio. Con un tacco da delirio segna il gol della promozione e manda in visibilio il Bentegodi. Serata da copertina assolutamente meritata. 

Laribi 7,5 Chiama alla parata Paleari dopo nemmeno 10 minuti. Quando accende il motore sfonda il muro granata. Ben servito da Pazzini, aggira Paleari e segna la rete che mette in cassaforte la serie A.

Aglietti 9 Rispolvera Bianchetti e consegna la maglia di titolare ai recuperati Zaccagni e Di Gaudio. La scelta si dimostra subito azzeccata. Gestisce bene i cambi e consegna scacco matto al collega Venturato. In un mese ha rigenerato una squadra alla deriva e regalato una promozione in seria A che definire sensazionale è poco. Merita un monumento.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Hellasverona

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510