VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

I Collovoti

I Collovoti- Dybala un affare, Sarri ha mantenuto la promessa

25.01.2016 11:50 di Fulvio Collovati   articolo letto 42077 volte
© foto di Federico De Luca

TOP

DYBALA: Non finiamo più di dirlo. Sono ben spesi i 40 e passa milioni di euro spesi dalla Juve per questo giocatore guizzante, talentuoso e dotato di grande senso del gol. Praticamente un affare, sotto tutti i punti di vista. E, guarda un po', la risalita in campionato della Juve è coincisa esattamente con la sua esplosione. Solo un caso?
VOTO 8

LASAGNA: segnare la prima rete in serie A a San Siro, al minuto 92, regalando così un punto alla tua squadra rimasta in 10 è un po' il sogno di qualsiasi calciatore. Figurarsi per questo giovanotto mantovano che -appena un anno e mezzo fa- calcava i polverosi campi della serie D. Ad majora!
VOTO 7,5

LA SCIARPA DI SARRI: dopo le feroci polemiche vissute in settimana, Maurizio Sarri ha mantenuto la promessa ed è sceso in campo con al collo la sciarpa del collega Roberto Mancini. Sciarpa che, a conti fatti, ha portato bene. Anzi, benone: visto che con la vittoria di oggi il Napoli scava un piccolo solco con le inseguitrici...
VOTO 7

FLOP

FROSINONE-ATALANTA: va bene la paura di perdere e la necessità di fare punti, ma partite così hanno un effetto camomilla sugli spettatori in primis e sul campionato poi. Nessuna occasione da rete, squadre totalmente rinunciatarie e nemmeno un briciolo di rispetto per i tifosi. VOTO 5

MANCINI: Pensasse un po' meno alle polemiche con stampa e colleghi e un po' più ai numeri (bruttissimi) che riguardano la sua Inter. 5 punti in 5 gare e undicesimo attacco della serie A. Capito, adesso, perchè si aveva qualche dubbio sui continui 1-0? Ma è solo colpa della mancanza di chi deve fare gol ?
VOTO 4,5

SPALLETTI: era arrivato -se non per vincere fin da subito- almeno per dare una scossa dal punto di vista mentale alla sua Roma. E, invece, in due gare -contro Verona e Juve- ha segnato appena un gol e conquistato un solo punto, nella più facile delle sfide. Chiariamoci, perdere allo Juventus Stadium non è certo un banco di prova definitivo, ma farlo in modo così passivo e rinunciatario, forse, merita una profonda riflessione.
VOTO 4


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Il punto sulla A Femminile - Emozioni che non cambiano la classifica Un finale di campionato così difficilmente era immaginabile, forse neanche un maestre del brivido e della tensione sarebbe stato capace di scrivere un copione simile con Brescia e Juventus appaiate a tre turni dalla fine e incapaci di approfittare nella giornata di sabato dello scivolone...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.