HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
I Collovoti

I Collovoti- Dybala un affare, Sarri ha mantenuto la promessa

25.01.2016 11:50 di Fulvio Collovati   articolo letto 42085 volte
© foto di Federico De Luca

TOP

DYBALA: Non finiamo più di dirlo. Sono ben spesi i 40 e passa milioni di euro spesi dalla Juve per questo giocatore guizzante, talentuoso e dotato di grande senso del gol. Praticamente un affare, sotto tutti i punti di vista. E, guarda un po', la risalita in campionato della Juve è coincisa esattamente con la sua esplosione. Solo un caso?
VOTO 8

LASAGNA: segnare la prima rete in serie A a San Siro, al minuto 92, regalando così un punto alla tua squadra rimasta in 10 è un po' il sogno di qualsiasi calciatore. Figurarsi per questo giovanotto mantovano che -appena un anno e mezzo fa- calcava i polverosi campi della serie D. Ad majora!
VOTO 7,5

LA SCIARPA DI SARRI: dopo le feroci polemiche vissute in settimana, Maurizio Sarri ha mantenuto la promessa ed è sceso in campo con al collo la sciarpa del collega Roberto Mancini. Sciarpa che, a conti fatti, ha portato bene. Anzi, benone: visto che con la vittoria di oggi il Napoli scava un piccolo solco con le inseguitrici...
VOTO 7

FLOP

FROSINONE-ATALANTA: va bene la paura di perdere e la necessità di fare punti, ma partite così hanno un effetto camomilla sugli spettatori in primis e sul campionato poi. Nessuna occasione da rete, squadre totalmente rinunciatarie e nemmeno un briciolo di rispetto per i tifosi. VOTO 5

MANCINI: Pensasse un po' meno alle polemiche con stampa e colleghi e un po' più ai numeri (bruttissimi) che riguardano la sua Inter. 5 punti in 5 gare e undicesimo attacco della serie A. Capito, adesso, perchè si aveva qualche dubbio sui continui 1-0? Ma è solo colpa della mancanza di chi deve fare gol ?
VOTO 4,5

SPALLETTI: era arrivato -se non per vincere fin da subito- almeno per dare una scossa dal punto di vista mentale alla sua Roma. E, invece, in due gare -contro Verona e Juve- ha segnato appena un gol e conquistato un solo punto, nella più facile delle sfide. Chiariamoci, perdere allo Juventus Stadium non è certo un banco di prova definitivo, ma farlo in modo così passivo e rinunciatario, forse, merita una profonda riflessione.
VOTO 4


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Bonato “Inter e Milan arrivano al derby nelle migliori condizioni, entrambe vengono da buone prestazioni perché hanno trovato le giuste dinamiche di gioco”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato, in vista del derby di Milano. La partita promette spettacolo. “Da...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy