VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Chi è stato il calciatore rivelazione della stagione di Serie A?
  Andrea Conti
  Mattia Caldara
  Federico Chiesa
  Piotr Zielinski
  Gianluigi Donnarumma
  Franck Kessie
  Sergej Milinkovic-Savic
  Roberto Gagliardini
  Emerson Palmieri
  Roberto Inglese
  Diego Falcinelli
  Giovanni Simeone
  Gerard Deulofeu
  Patrik Schick
  Lucas Torreira
  Lorenzo Pellegrini
  Jakub Jankto
  Amadou Diawara

TMW Mob
I Collovoti

I Collovoti - Riecco El Shaarawy. La Roma delizia, l'Inter non brilla

Fulvio Collovati, opinionista Rai e produttore della trasmissione Campionato dei Campioni sul circuito Odeon (canale 177 Dtt e canale 914 Sky), editore di Calcissimo.com, ogni settimana darà i suoi voti ai protagonisti della serie A
01.09.2014 09.30 di Fulvio Collovati   articolo letto 46447 volte
© foto di Federico De Luca

Zaza: Non poteva scegliere modo migliore per celebrare la sua prima convocazione in Nazionale, lo fa siglando un eurogol da applausi. E ora molti ricorderanno la prodezza di Van Basten agli Europei dell'88 (grado di difficoltà dell'olandese molto più alto, ma effettivamente lo ricorda). Il giocatore del Sassuolo non è né mai sarà Van Basten, ma comunque merita la citazione per un gesto tecnico che si guadagna la copertina della prima giornata.
Voto 8

Roma: Conferma di meritare i galloni di favorita per lo Scudetto e di prima antagonista alla Juve senza Conte. Tanta, tantissima qualità e, ora, anche molte alternative ai cosiddetti titolarissimi di Garcia. Mi resta solo un po' di perplessità sulla difesa orfana di Benatia: se Sabatini ha azzeccato anche l'acquisto di Manolas bisognerà cominciare a costruirgli un monumento.
Voto 9

El Shaarawy: Se Zaza è in qualche moda una sorpresa, mi piacerebbe che El Shaarawy fosse la certezza. L'attaccante del Milan è sicuramente uno dei migliori prospetti del nostro calcio e lavorare con un mostro sacro dei movimenti e dei tagli offensivi come Inzaghi non può che migliorarlo. Non resta che sperare che la buona sorte (finalmente) lo assista, perché da lui dipendono non solo le sorti del Milan ma anche quelle della nostra Nazionale. Se il buongiorno si vede dal mattino, la gara contro la Lazio è un'iniezione di ottimismo.
Voto 7

Prima di Conte: Non si può dire che le prime convocazioni del nuovo CT non siano coraggiose, ma di questo non dubitavamo visto il carattere e la personalità dell'ex allenatore della Juve. Mi resta qualche dubbio che siano anche opportune. Pensare che Giovinco sia in Nazionale dopo aver dimostrato poco l'anno scorso, e nulla in questo inizio di stagione, dà la dimensione della pochezza che offre il nostro movimento. Non mi sorprenderei se Conte fosse costretto davvero a richiamare gente come Di Natale (voto 9) che, lui sì, non ha più nulla da dimostrare a nessuno.
Voto 5,5

De Vrij: A proposito di scarsezza del nostro movimento, non posso pensare che in Italia non ci sia un difensore migliore di questo olandesone della Lazio, pagato pure a caro prezzo da Lotito e che a San Siro si è distinto per una serie di interventi da galleria degli orrori. Il manuale del difensore moderno letto al contrario. Chiaro che l'impatto col calcio italiano non è semplice per nessuno, soprattutto per un difensore, ma qui siamo oltre ogni più funesta previsione.
Voto 3

Inter: Passata l'estate, cambiati i giocatori, resta il solito Mazzarri che ha regalato ancora 55' all'avversario. Icardi lasciato isolato là davanti per avanzare Hernanes e piazzarlo da trequartista, dove non riesce a brillare. Per di più per far posto a centrocampo alla coppia M'Vila e Medel, assolutamente priva di tecnica e tempi di gioco. E si ritorna a parlare di qualità, quella che da tempo manca a quest'Inter in mezzo. E senza quella giocare con almeno due punte davanti non è una possibilità, ma una necessità.
Voto 5


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
27 maggio 1964, l'Inter vince la prima Coppa Campioni della sua storia Il 27 maggio 1964 l'Inter conquista la prima Coppa Campioni battendo 3-1 il Real Madrid al Prater di Vienna. Una vittoria storica per...
TMW RADIO - I Collovoti: "Diffido da El Shaarawy. Bacca, chiusura flop" Top Mandzukic: bisognerebbe dare tutti dieci ai giocatori della Juventus per il campionato che hanno fatto, per il...
TMW RADIO -Scanner: le seconde squadre i pro e i contro della riforma Nella puntata della settimana di Scanner a cura di Giulio Dini il tema è stato gli eventuali pro e contro dell'introduzione...
La scheda di Carlo Nesti - Filadelfia: "spirito di ri-appartenza granata" Il grande momento, finalmente, è arrivato. Con l’inaugurazione del nuovo Stadio Filadelfia, il Toro “torna a casa”, quella dove giocava,...
L'altra metà di ... Gennaro Sardo Daniela Doriano, moglie del difensore del Chievo Verona, Gennaro Sardo, è intervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica curata...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI DELLA 38^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 38^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 17:05
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 maggio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 27 maggio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.