HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
I Collovoti

Collovati: "Derby, Milan favorito. Inter non è gruppo"

14.03.2019 15:54 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 2181 volte
© foto di Federico De Luca

A RMC Sport, durante Maracanà, per parlare di Milan-Inter è intervenuto un ex come Fulvio Collovati.

Sul derby
"Ora sta meglio il Milan, è più riposato ed è una squadra che ha un punto di vantaggio. La bravura di Gattuso è stata quella di creare un gruppo solido, cosa che l’Inter non ha. Ci sono squalifiche e infortuni, ma l’Inter si trova a non avere un gruppo. In più gioca stasera con l’Eintracht. Andare avanti in Europa vuol dire avere più fiducia. Se non vai avanti, poi c’è il derby. E’ una situazione a livello psicologico non facile".

Sui due spogliatoi
"Quello che ha fatto Gattuso, deve farlo ora Spalletti. Il Milan era pieno di infortuni, poi ha avuto problemi con Higuain, ma ha gestito alla grande la situazione. Ora tocca a Spalletti, che deve anche fare i conti con il caso Icardi, che coinvolge lui e non solo la società".


Fulvio Collovati e Giovanni Galli ospiti di Vincenzo Marangio e Marco Piccari.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 ottobre MILAN, MALDINI SOTTO OSSERVAZIONE: ELLIOT NON FELICE DELL'OPERATO. INTER, CONFERME PER MATIC. GABIGOL AD UN PASSO DAL FLAMENGO: TESORETTO PER I NERAZZURRI. MANCHESTER UNITED, PRONTA L'OFFERTA DEL MANCHESTER UNITED PER EMRE CAN. NAPOLI, LA PRIORITÀ DI MERTENS È IL RINNOVO, MA IL BORUSSIA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510