HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
I Collovoti

TMW RADIO - I Collovoti: "Allegri scelte discutibili, Inter da Jekyll e mr Hyde"

29.11.2016 14:55 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 20006 volte
© foto di Federico De Luca

Fulvio Collovati, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato a TMW Radio questa mattina per dare i suoi voti all'ultima giornata di campionato di Serie A.

Top

Simeone (Cholito): per la prestazione del Genoa contro la Juventus. Il ragazzo ha solo 21 anni ma ha il carattere del padre, gli ha trasmesso questa grande capacità di corsa, è un lottatore, coadiuvato dai sui compagni ha messo in crisi l'intera difesa della Juve. Bianconeri irriconoscibili ma lui si merita l'8, per i due gol che ha fatto per come si è espresso.
Voto 8

Iago Falque: con Belotti forma una coppia da 17 gol, mi sembra di rivedere i Pulici e i Graziani di 40 anni fa. E' passato dal Real Madrid da giovanissimo, poi il Barcellona e passare per la primavera della Juventus, è stato bocciato prematuramente. Adesso si sta riprendendo le sue rivincite, se continua a giocare così, arriverà per lui anche la Nazionale.
7,5

Lapadula: uno che fa tre gol su 242 minuti impiego, merita la maglia da titolale è una media eccezionale. Analizzerei però come sono stati fatti questi gol, è una sintesi di tutto quello che un attaccante deve avere come caratteristiche, tecnica, rapidità, dribbling, velocità e sacrificio, quest'ultima qualità molto apprezzata da Montella. La cessione di Bacca a gennaio non verrà rimpianta.
7,5

Top allenatori
Juric: l'idea di Rigoni incursore seconda punta è stata la mossa vincente, ma ciò che ha meravigliato è l'aggressività, con una squadra ben organizzata.
7,5

Mihajlovic: penso che fosse l'allenatore ideale per il Torino, che ama lanciare i giovani. Ha trovato due attaccanti di qualità, ma ha una squadra che gioca un ottimo calcio.

Flop

Bonucci: capita di giocar male...leader indiscusso, lui primo trascinatore inciampa nella prima leggerezza che ha aperto alla goleada rossoblu. Qualcuno lo ha paragonato Franco Baresi nelle settimane precedenti io andrei piano con questi giudizi. La difesa della Juve andrebbe menzionata tutti però...
Voto 4

Gonzalo Rodriguez: dopo 20 minuti l'Inter era già sul 3-0, è chiaro che non è solo colpa sua,ma la responsabilità sul gol di Icardi si, un giocatore esperto come lui non si può far umiliare in quel modo, l'espulsione è forse ingenerosa, esagerata.
Voto 4

De Zerbi: sette sconfitte consecutive in Serie A, il peggior risultato del Palermo di sempre in massima serie, io mi chiedo cosa abbia spinto Zamparini alla conferma. La clausola? Solitamente il presidente prende posizioni diverse e sette sconfitte consecutive pesano.

Allegri: alcune scelte sono state discutibili ed è chiaro che ha dato ragione a molti suoi detrattori visto le ultime scelte. Lo scambio di ruoli tra Dani Alves e Licthsteiner, Cuadrado seconda punta con Higuain in panchina, bisogna cambiare marcia.

Inter alla dottor Jekyll e mr Hyde, nel senso che ha due personalità, quella del primo tempo da 8 e quella del secondo da 5. Devono sistemare la fase difensiva
Voto 6,5



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Russia 2018

Primo piano

RMC SPORT - Delneri: "Ventura la persona giusta per il Chievo" Luigi Delneri, allenatore anche di Chievo Verona e Sampdoria, a RMC Sport Live Show ha toccato tanti temi: "Ricordo a cui sono più legato? Il miracolo del Chievo penso sia indistruttibile. Non nasceranno più situazioni del genere. Si parla di una squadra di un quartiere con duemila...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy